1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Vetture Citroen DS3 R1

Discussione in 'Le auto da rally' iniziata da rally, 13 Ottobre 2012.

  1. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    CITROEN_DS3R1.jpg Progettata per muovere i primi passi nelle corse automobilistiche, Citroën DS3 R1 completa l’offerta competizione Clienti di Citroën Racing. Particolarmente facile da guidare, viene proposta come strumento di prova per il pilotaggio nei rally, per imparare a guidare in totale sicurezza e a costi contenuti. Creata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA), la categoria R1 ha lo scopo di promuovere auto da rally accessibili. Per limitare il più possibile i costi, la maggior parte degli elementi meccanici devono restare di serie: gruppo motopropulsore, assali, freni... La maggior parte delle modifiche autorizzate riguardano la sicurezza dell’equipaggio. La versione R1, derivata da Citroën DS3 So Chic VTi 120, mantiene le caratteristiche del modello base, e soprattutto del motore 1.6 VTi a iniezione diretta, nato dalla collaborazione tra PSA Peugeot Citroën e BMW Group. E’ abbinato al cambio manuale sincronizzato originale, con coppia corta. La sicurezza è una delle priorità di Citroën Racing e FIA, e Citroën DS3 R1 diventa il nuovo riferimento per la categoria. Per garantire una produzione di alta qualità e un eccellente livello di affidabilità, le auto sono fornite pronte per correre e l’assemblaggio viene effettuato completamente nella fabbrica di Poissy. Uscita dalla catena di montaggio, la monoscocca riceve un roll cage saldato, derivato da DS3 R3. Vengono montati anche tutti gli equipaggiamenti obbligatori (sedili avvolgenti, imbragature, estintori, master switch). Tutti i componenti degli assali sono originali, tranne gli ammortizzatori sviluppati da Citroën Racing. Il sistema frenante è ottimizzato dall’utilizzo di piastre e liquido da competizione. I cerchi monoblocco montano pneumatici Pirelli RX (slick) o RE (pioggia). I piloti che hanno contribuito al suo sviluppo la ritengono molto facile da guidare. Citroën DS3 R1 offre un piacere e un comfort di guida che permettono di realizzare le migliori prestazioni della categoria. Questo prodotto per la competizione Clienti è il primo gradino di una filiera che porta a Citroën DS3 R3 e, per i migliori, a DS3 WRC.


    Telaio e collegamenti al suolo

    citroen ds3 r1 telaio.jpg Uscita dalla catena di montaggio della fabbrica PSA Peugeot Citroën di Poissy, la monoscocca originale viene risaldata prima di ricevere il roll cage. La progettazione, derivata da DS3 R3, è semplificata perché la regolamentazione non autorizza l’appoggio sui fissaggi delle sospensioni. L’abitacolo, invece, è identico, e offre un altissimo livello di sicurezza, soprattutto in caso di urto laterale. Come su DS3 R3, i tubi di supporto per l’assistenza sono integrati direttamente nella scocca. Nell’abitacolo, la plancia e i rivestimenti delle porte sono specifici, per permettere il montaggio del roll cage. Sono presenti anche tutti gli equipaggiamenti da usare in competizione: volante, pedaliera in alluminio, estintore, sedili avvolgenti e imbragature compatibili Hans, master switch, cric, chiave per cerchi... Lo sterzo resta di serie, ma la messa a punto del servosterzo elettrico è ottimizzata per migliorare la precisione. Specifico per Citroën DS3 R1, il rivestimento di protezione inferiore è fissato all’arcata motore e ai longheroni, e contribuisce alla rigidità del telaio. Gli assali anteriori (pseudo McPherson) e posteriori (a forma di H) accolgono ammortizzatori sviluppati da Citroën Racing. Il sistema frenante conserva l’assistenza originale ma è privo di ABS ed ESP. Il circuito è modificato per permettere il montaggio di un freno a mano idraulico. I dischi e le pinze restano di serie ma l’utilizzo di liquido e piastre dello stesso tipo di quelli di DS3 R3 ottimizzano le prestazioni e la durabilità dei freni. I cerchi da 6,5 x 16” calzano pneumatici Pirelli 200x 60x16RX (slick) o RE (pioggia).


    Motore e cambio


    foto1132.jpg Citroën DS3 R1 è equipaggiata di motore 4 cilindri 1.6 VTi (Variable Valve Lift and Timing injection), frutto della collaborazione tra PSA Peugeot Citroën e BMW Group. Questa motorizzazione, che riprende molti elementi del 1.6 THP, rappresenta una novità assoluta per questo livello di cilindrata. Oltre al sistema di distribuzione a fasatura variabile continua sugli alberi a camme d’aspirazione e di scarico, un sistema di alzata variabile delle valvole d’aspirazione permette di regolare gradualmente la corsa massima in funzione della sollecitazione del pedale dell’acceleratore. L’unione di questi sistemi migliora la resa termodinamica di un motore benzina, e garantisce una risposta più immediata e grande fluidità. Il regolamento FIA non autorizza cambiamenti interni per questa categoria, quindi per ottenere migliori prestazioni gli ingegneri di Citroën Racing si sono concentrati sulla periferia del motore. Con il catalizzatore spostato al centro della vettura, il nuovo collettore di scarico rappresenta la modifica più evidente. Con l’aggiunta di un filtro dell’aria da competizione e di una cartografia ottimizzata, la potenza raggiunge 125 cv e la coppia massima 165 N.m. La coppia viene fornita in modo molto omogeneo con quasi il 90% disponibile da 2000 giri/min. Il cambio manuale 5 rapporti sincronizzato è identico all’originale ma prevede una coppia corta di 13x64, che ottimizza accelerazioni e riprese.


    Studio


    foto1133.jpg Citroën DS3 R1 è stata omologata dalla FIA il 1° marzo 2012. Numerosi test ne hanno verificato l’affidabilità, la facilità di controllo e le prestazioni. Citroën DS3 R1 è stata anche affidata ai piloti vincitori dell’operazione Rallye Jeunes FFSA (Giovani Piloti Rally FFSA) per cinque manche del Campionato di Francia Rally. Oltre a contribuire allo sviluppo della vettura, questo programma ha permesso alle giovani speranze di allenarsi prima di passare a Citroën DS3 R3 a fine stagione. Il motore, il cambio, lo sterzo e la frenata restano simili a quelli del modello di serie, la guida è particolarmente facile per un pilota alle prime armi. Questo prodotto Citroën Racing destinato a chi si affaccia al mondo della competizione auto offre le migliori prestazioni della categoria e grande sicurezza, grazie all’eccellente tenuta di strada.
     
  2. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    #2 Luca Rally90, 29 Ottobre 2012
    Ultima modifica di un moderatore: 29 Ottobre 2012
  3. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.049
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.765
    Punteggio:
    2.543
    Non sono sicuro sei sia stao il debutto (non mi pare di averla vista in altri rally) ma Al Rally Du Valais ha fatto un'ottima gara, prima tra le R1 :applauso:

    Classifica Finale del rally FCC Timing - Rallye rsultat final
     

Condividi questa Pagina