1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

ERC 2014, l' anno che verrà.........

Discussione in 'ERC - European Rally Championship' iniziata da Rallysta95, 17 Settembre 2013.

  1. Rallysta95

    Rallysta95 Articolista WRC
    Pilota esperto

    26%
    Messaggi:
    1.688
    "Mi Piace" ricevuti:
    63
    Punteggio:
    1.256
    Dopo il Rally di Polonia, Eurosport e la FIA pare stiano preparando dei progetti per dare ancora piu lustro alla specalità, con l' ingresso di alcuni potenziali nuovi paesi. Alcuni progetti interessano soprattutto le gare su fondo innevato, con il possibile cambiamento del Sibiu Rally in una gara con superficie innevata, riuscendo a sfruttare il percorso della Transfagarasan, che a quanto pare sembra un mix di Pikes Peak e dell' Alpe d' Huez. Per dare piu vita a queste gare è possibile che venga creato un campionato invernale all' interno dell' ERC. Inoltre è in cantiere l' idea di proporre un campionato Junior, ovviamente con vetture R2 e come premio alcune gare dell' ERC 2015 con una delle nuove R5.

    Direi che come partenza per il nuovo anno non è affatto male, l' idea del campionato junior basato su sette eventi è buona, vedremo un po cosa riuscirà a mettere in piedi Eurosport :)


    Calendario 2014:

    01: 31 int. Jännerrallye, Oberösterreich (Austria), Asfalto / neve, 3-5 gennaio 2014
    02: Rally Liepāja (Lettonia), ghiaia / neve 31 gennaio-2 febbraio 2014
    03: Sibiu Rally Romania, ghiaia / neve 27 febbraio-1 marzo 2014
    04: Rally dell'Acropoli (Grecia), asfalto / ghiaia, 28-30 marzo 2014
    05: Circuit of Ireland Rally (Regno Unito), Asfalto, 17-19 aprile 2014
    06: 49 [SUP]ª[/SUP] SATA Rallye Açores (Portogallo), Ghiaia, 15 - 17 maggio 2014
    07: Geko Ypres Rally (Belgio), Asfalto, 19-21 giugno 2014
    08: auto24 Rally Estonia (Estonia), Ghiaia, 17-19 luglio 2014
    09: Barum Czech Rally Zlín (Repubblica Ceca), Asfalto, 29 - 31 Agosto 2014
    10: Rally di Cipro (Cipro), asfalto / ghiaia, 19-21 settembre 2014
    11: Rallye International du Valais (Svizzera), asfalto / ghiaia, 23-25 ​​ottobre 2014
    12: Gill di Corsica-Tour de Corse (Francia ), Asfalto, 6-8 novembre 2014
     
    #1 Rallysta95, 17 Settembre 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Novembre 2013
  2. Bartolbia84

    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.325
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Punteggio:
    1.168
    Località:
    Olbia
    via leviamo ancora sterrato....
     
  3. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.410
    Punteggio:
    2.590
    In un campionatl alternativo si possono pure sperimentare anche gare e percorsi nuovi ma per l Erc serve storicita' e continuita'. non lo dico io ma basta guardare l elenco iscritti,modesti in polonia e croazia decisamente piu' interessanti in Corsica e Ypres.non parlo di quantita' ma qualita'.
     
  4. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
    Credo che a Eurosport interessi relativamente poco tradizione e continuità, ma interessano soprattutto gli investimenti degli organizzatori.

    Ci sono gare storiche che rimarranno sempre in calendario perché fanno "grande" il campionato, e fanno da volano per fare si che gli organizzatori di gare più piccole e mediocri facciano parte della serie. Agli organizzatori la quantità va benissimo, così si ripagano dell'investimento. I quasi 100 iscritti del Rally di Croazia lo dimostrano...

    Sul capitolo neve sono curioso, tre gare su quel fondo mi piacerebbe vederle...certo, anche di terra al momento ci sono poche gare. Comunque il Sibiu quest'anno non mi ha fatto impazzire a dirla tutta.

    Piuttosto sono incuriosito dalle dichiarazioni di Ribeiro, che dice (con riferimento al 2015 presumibilmente): [FONT=Arial, Microsoft Sans Serif, Lucida Sans Unicode]Setutto andrà nel verso giusto, ci dovrebbero essere sei vetture diquesta categoria provenienti da sei Case diverse. Una cosa senzaprecedenti”.

    In buona sostanza stiamo parlando di: Ford, Peugeot, Citroen, Skoda (?!), Proton (?!), Hyundai (?!)[/FONT]
     
  5. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
    Scusate, per quanto riguarda la mia ultima domanda mi auto-rispondo: ci sono anche quei signori che corrono già nell'ERC con una macchina gialla, che hanno due piloti francesi che mi aspetto che sviluppino una bella Clio..!
     
  6. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
  7. Rallysta95

    Rallysta95 Articolista WRC
    Pilota esperto

    26%
    Messaggi:
    1.688
    "Mi Piace" ricevuti:
    63
    Punteggio:
    1.256
    Confermato nell' ERC fino al 2016 il rally lituano Liepaja-Ventsplis, che l'anno prossimo si correrà dal 31 Gennaio al 2 Febbraio :)
     
  8. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
  9. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
    Credo che ci siano buone possibilità di riconferma per almeno due equipaggi su tre (quindi Breen, Ancian e/o Leandri). Eventualmente occhio a Arzeno, Lefebrve e Abbring che hanno fatto bene con la 208 R2 in Francia. Le prime gare dovrebbero comunque farle con la 207 S2000 visto il ritardo con l'omologazione della 208 R5...

    Capitolo calendario: sicuro il rientro del Circuit of Ireland

    Capitolo sviluppo vettura: ecco la Fabia R5 (debutterà almeno nel 2015 credo) con Kopecky e Loix alla guida!

    [video=youtube;y_gj8jkpTfw]http://www.youtube.com/watch?v=y_gj8jkpTfw[/video]
     
  10. Bartolbia84

    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.325
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Punteggio:
    1.168
    Località:
    Olbia
    dentro irlanda...fuori italia...
     
  11. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.410
    Punteggio:
    2.590
    A certi livelli fai un errore e ti segano,stranamente la brutta gara polacca e' stata addirittura promossa,il Sanremo ha tagliato la ronde di 55km senza un reale motivo non credo sia questo il motivo ma le voci sulla difficolta' della gara italiana sara' giunta in ERC e magari han pensato di evitare ogni rischio.peccato la gara piu' bella su asfalto in Italia rischia molto.
     
  12. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
    Premesso che mi riservo di parlare (eventualmente) quando sarà ufficiale questa esclusione.

    Credo però che l'Irlanda possa vantare un investimento particolare per il prossimo anno, visto che si sono aggiudicati la partenza del Giro d'Italia (ciclismo) oltre appunto al campionato ERC e tanti appuntamenti nazionali. Fino a quest'anno sono stati relativamente in crisi, non a caso hanno rinunciato al campionato IRC/ERC negli ultimi due anni per problemi economici.

    Per quanto riguarda il Sanremo la previsione dice che è meglio fare un investimento unico (campionato italiano+campionato storico ad aprile) lasciando perdere il costoso contorno offerto da Eurosport. Non so se per il prossimo anno la gara sarà fuori, quello che so è che sarebbe interessante riproporsi eventualmente per il 2015 con la gara in primavera proprio per aver elenchi iscritti più corposi (vedi Corsica).

    Certo è che la gara si è quasi "autoesclusa" intorno ad agosto quando sembrava che i problemi economici facessero saltare già quest'anno la gara. Di certo qualcuno dovrà anche accettare l'ultimo posto tra i campionati, perché se iniziamo a spostare Sanremo, poi Targa Florio e poi anche qualcun'altro, alla fine la stagione finirà a luglio e dovrà comunque esserci una gara penalizzata in quanto "ultima" del calendario (e quindi snobbata)

    L'eventuale esclusione dal calendario ERC sarebbe comunque un peccato, perché già l'Italia ogni anno rischia di perdere il posto del mondiale, quindi perdere anche quella serie non è un granché. Credo però che allo stesso tempo Eurosport dovrà fare un po' di più per giustificare la somma richiesta...
     
  13. F150

    Membro dello Staff Pilota esperto

    43%
    Messaggi:
    1.671
    "Mi Piace" ricevuti:
    643
    Punteggio:
    1.429
    La Ronde è stata suddivisa con motivazioni chiare e trasparenti; il vero errore, piuttosto, va ricercato nella scelta dei tempi, poiché la comunicazione è stata tardiva. Detto questo, a me pare che ai margini della serie ci siano altrettanto le Isole Canarie, ripescate in extremis quest'anno, dipenderà anche dall'impianto, dal vestito che il campionato avrà. A tutti costi gli organizzatori ed Eurosport hanno voluto e ricercato una multi rappresentanza, con la presenza di dodici paesi continentali, adesso bisognerà essere coerenti ed accettare questo format. Siamo sicuri che l'affresco del motorsport europeo vada individuato, giacché questo è un campionato dal forte richiamo tradizionale, nella Croazia? Vogliamo davvero costruire un campionato “timocratico”?
    Dal mio punto di vista l’ERC ha un potenziale decisamente maggiore di quello del WRC, è la cassa di risonanza per nazioni emergenti e per gli esclusi dalla serie mondiale; la copertura televisiva è efficace.
    Ancor più espressivo di questa serie, è l’aspetto circa la partecipazione, consistente fra il pubblico e gli iscritti: testimonia un legame più diretto fra locale e internazionale, è una corda che non va spezzata, poiché è l’elemento collante della tradizione sportiva europea.
    Eppure, proponendo scenari ad effetto, innevati, come la Transfăgărășan, si va nella direzione opposta. Ben venga l’ingresso dell’Irlanda, ormai nazione ampiamente affermatasi, ma anche di altri paesi nei confronti dei quali è noto un certo scetticismo, fra cui gli eventi dell’Est Europeo, perché da queste basi si radica un prestigio concreto, ma non si faccia l’ennesima macelleria, con un calendario di dubbia credibilità.
     
  14. Bartolbia84

    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.325
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Punteggio:
    1.168
    Località:
    Olbia
    Internationale Jänner Rallye (Austria - neve/asfalto)
    Rally Liepāja Ventspils (Lettonia - terra/neve)
    SATA Rallye Açores (Portogallo - terra)
    Acropolis Greece Rally (Grecia - terra)
    Tour de Corse (Francia - asfalto)
    Geko Ypres Rally (Belgio - asfalto)
    Barum Czech Rally Zlín (R.Ceca - asfalto)
    Sibiu Rally Romania (Romania - terra)
    Rallye International du Valais (Svizzera - asfalto)
    Circuit of Ireland (Irlanda - asfalto)
    auto24 Rally Estonia (Estonia - terra)
     
  15. Bartolbia84

    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.325
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Punteggio:
    1.168
    Località:
    Olbia
    Croazia 95 partenti...penso dicano tanto...!!!
    Sulla ronde la motivazione chiara ancora non si sa...e non dirmi ordine pubblico perchè non è vero!! Le canarie escono...
     
  16. F150

    Membro dello Staff Pilota esperto

    43%
    Messaggi:
    1.671
    "Mi Piace" ricevuti:
    643
    Punteggio:
    1.429
    Il numero dei partenti è chiaramente falsato dalla posizione vantaggiosa della Croazia in Europa, io stesso ne ho vantato in questo articolo (Rally Croazia, trasferta) il ruolo di fondamentale crocevia. La qualità, è innegabile, è un'altra cosa: non certo casualmente due posti del podio sono stati occupati da vetture del trofeo Produzione. Sul tema Sanremo, la Prefettura aveva precedentemente posto pressioni sugli organizzatori del Rally Sanremo, pena la non effettuazione della prova; è stato gonfiato ad arte un caso del tutto inesistente.
     
  17. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
    Con la vittoria del Trofeo 208 R2 al seguito del campionato nazionale francese, Kevin Abbring potrà disputare un programma di sei gare nel campionato europeo con la 208 R5 (o T16). Lefebrve, giunto secondo, potrà partecipare al campionato con la 208 R2 in 4 eventi del campionato. Entrambi avranno questo privilegio gratis, ovviamente!
     
  18. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.410
    Punteggio:
    2.590
    Il calendario ERC non e' male,peccato per Sanremo,dentro l'Acropoli gara prestigiosa e la novita' Estonia (simil rally Finland) io arriverei a 10 gare per essere piu' competitivo ,forse 11 sono troppe.Si puo' ancora migliorare molto.
     
  19. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.931
    "Mi Piace" ricevuti:
    413
    Punteggio:
    1.599
    Al Valais si è parlato di Cipro come rientro nella serie e ultimo appuntamento. Una bella scelta la definirei :29_thumbup_24:

    Capitolo piloti: si è parlato del premio a Lefebrve, che da secondo classificato nel Trofeo Peugeot francese ha diritto a 4 gare nell'ERC 2014 con la 208 R2. Ebbene, ecco la sua richiesta per la prossima stagione.

    [​IMG]FIA ERC@FIAERC5h
    Presse conference. Stéphane Lefebvre: "We would like to remain in the #FIAERC next year but step up to a four-wheel-drive car"
     

Condividi questa Pagina