1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Piloti Galli Gianluigi

Discussione in 'Piloti Rally' iniziata da Luca Rally90, 23 Novembre 2010.

  1. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    gallo.jpg

    Nazionalità: Italiana
    Nato a: Livigno
    Data di nascita: 13 gennaio 1973

    Nell'ambiente dei rally è conosciuto come l'Italiano volante, non solo per la sua guida spettacolare e soprattutto per aver realizzato al Rally di Finlandia del 2000 un salto di ben 84 metri con la sua Mitsubishi, record che divide con il quattro volte Campione del Mondo, il finlandese Tommi Makinen. Un'impresa capace di sciogliere il cuore dei gelidi appassionati del nord Europa, che su un giornale locale con ammirazione lo appellano Hullu, cioè "pazzo".

    Esordisce nel 1995 aggiudicandosi il trofeo Fiat, nel 1998 diventa per la prima volta Campione Italiano Gr.N, titolo che porterà a casa anche nel 2000.

    Dopo buone prestazioni spot nel Mondiale Rally, nel 2002 è protagonista nel Campionato Italiano Rally con la Fiat Punto della Trico Racing, mentre nel 2003 torna a correre per il Team RalliArt Italy, partecipando sia al Campionato Italiano che a qualche appuntamento iridato.

    Le buone prestazioni realizzate alla guida di vetture da rally, gli permettono nel 2004 di approdare in un team ufficiale nel Mondiale Rally: Mitsubishi Motorsport lo prende infatti in qualità di pilota e tester.

    Il 2005 lo si può considerare come l'anno della consacrazione. Partito con un programma che prevede l'alternanza sua con Gilles Panizzi sul secondo sedile della Mitsubishi, Galli, dalla Turchia in poi, parteciperà a tutte le gare della serie iridata.
    Nel 2006 la casa con cui è sotto contratto, la Mitsubishi Motors, decide improvvisamente di ritirarsi dalle competizioni a stagione iniziata. Così il valtellinese si trova senza un volante e, grazie ad una serie di sponsor, riesce a mettere in piedi un mini programma alternativo al volante di una Peugeot 307 WRC semiufficiale. In questo modo riesce a conquistare un 3º posto in Argentina e un 4° in Svezia.

    Gigi Galli termina poi la stagione 2006 a dicembre, dove arriva il secondo successo consecutivo al Memorial Bettega, la gara del Motorshow di Bologna, davanti ad oltre 30.000 spettatori presenti sulle tribune. Nel 2008 partecipa a tutti i quindici appuntamenti iridati con una Ford-Stobart; finora i suoi migliori risultati del 2008 sono un terzo posto al Rally di Svezia e un quarto nella gara di casa, il Rally di Sardegna.
    Nella sua carriera nel Mondiale WRC ha finora preso parte a 66 rally, totalizzando 58 punti, con due podi e 23 prove speciali vinte. Nel 2010 avrebbe dovuto correre con una C4 privata nel Wrc ma ha dovuto rinunciare per problemi economici e dissidi con la Federazione Italiana.

    [IMPORTANTE]Aiutaci a completare il profilo, aggiungi le informazioni mancanti o che ritieni utili per la biografia del pilota[/IMPORTANTE]
     
  2. Piccolorallysta

    Pilota regionale

    77%
    Messaggi:
    411
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    418

Condividi questa Pagina