1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Incidente al Ba...relli Ronde

Discussione in 'Campionati minori Italiani' iniziata da rally, 30 Agosto 2015.

  1. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    Purtuppo la gara è stata sospesa per un grave incidente. Riporto la notizia presa da un giornale locale di Como

    "Terribile incidente questo pomeriggio alle 18 alla terza edizione del rally Ba..relli Ronde, gara dedicata a Sergio barelli, grande uomo di motori e sport. Una delle oltre 100 vetture partecipanti alla gara, da quanto è stato possibile ricostruire finora, è finita fuori strada in via per Cusino – in un tratto rettilineo – e subito dopo si è incendiata dopo l’impatto contro il muro."[...]

    DRAMMA AL RALLY (FOTO) - Porlezza, auto fuori strada e prende fuoco: due carbonizzati - CiaoComo

    auto-rally-incendiata.jpg incidente-rally-porlezza-1.jpg
     
  2. mishima87

    Membro dello Staff Pilota esperto

    34%
    Messaggi:
    1.573
    "Mi Piace" ricevuti:
    995
    Punteggio:
    1.344
    RIP e condoglianze alla famiglia... assurdo morire così...
     
  3. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.887
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.407
    Punteggio:
    2.590
    Capita davvero raramente che una vettura esploda, evidentemente ha colpito forte la zona del serbatoio. Condoglianze ai famigliari.
     
  4. maxyte

    maxyte Ambasciatore di Rally.it
    Membro dello Staff Pilota esperto

    6%
    Messaggi:
    1.256
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.124
    Punteggio:
    2.060
    Località:
    Cameri
    Credevo che certe cose accadessero solo nei telefim americani R.I.P
     
  5. F150

    Membro dello Staff Pilota esperto

    43%
    Messaggi:
    1.671
    "Mi Piace" ricevuti:
    643
    Punteggio:
    1.429
    L'impatto deve essere stato di una violenza inaudita, gli attacchi della sospensione posteriore sono completamenti ceduti. Vedremo se ci sono stati cedimenti antecedenti all'incidente.
    Condoglianze.
     
  6. mishima87

    Membro dello Staff Pilota esperto

    34%
    Messaggi:
    1.573
    "Mi Piace" ricevuti:
    995
    Punteggio:
    1.344
    Giá, anche perché alcuni articoli parlano di equipaggio incosciente dopo la botta e prima del divamparsi delle fiamme..
     
  7. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.049
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.766
    Punteggio:
    2.543
    a sto punto credo che l'equipaggio è rimasto incosciente dopo l'impatto, come mai non sono riusciti a scendere in tempo?
    RIP :(:(
     
  8. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.049
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.766
    Punteggio:
    2.543
    ho letto che i commissari hanno tentano di aprire le portiere ma erano bloccate, non si potrebbe dotare i commisari di un martello con la punta di diamante (come quelli che ci sono nei pulman) o altro per rompere il vetro che in questi casi potrebbe essere vitale?
     
    A Daniele Grechi piace questo elemento.
  9. McFrank

    Membro dello Staff Pilota esperto

    47%
    Messaggi:
    1.844
    "Mi Piace" ricevuti:
    925
    Punteggio:
    1.470
    Non ci sono parole, sicuramente è stato un gran botto!
    Un pensiero ai famigliari dell'equipaggio...
     
  10. Alberz

    Pilota nazionale

    85%
    Messaggi:
    904
    "Mi Piace" ricevuti:
    595
    Punteggio:
    924
    Che brutta disgrazia. E che sfortuna. RIP :(
     
  11. MARIORE89

    Pilota regionale

    11%
    Messaggi:
    90
    "Mi Piace" ricevuti:
    83
    Punteggio:
    188
    La federazione ci massacra con nuove norme sulla sicurezza, facendoci spendere tantissimi soldi (a mio avviso ben spesi se fatti davvero per sicurezza) e ancora ci troviamo davanti queste scene orribili, già è qualcosa che c'era un commissario nella zona dell'incidente, spesso zone delle ps sono scoperte.. credo che a quel punto sia questione anche di freddezza nel sapere cosa fare, però solo chi ci si trova in determinate situazioni sa quanto è difficile ragionare.. il discorso dei martelletti come ha detto @A T RACING TEAM potrebbe essere una soluzione a questo tipo di problematica, ma un'altra soluzione potrebbe essere fare dei corsi "VERI" a commissari di percorso, indottrinandoli con lezioni di primo soccorso, con prove pratiche per vedere anche se la persona è fredda e idonea in caso di incidente, ho visto commissari andare in panico per incidenti "stupidi".. allora o si fanno le cose serie come dovrebbe essere, o è inutile parlare di sicurezza sulla ps..
    R.I.P. STEFANO e ROBIN
     
    A rally, A T RACING TEAM, Daniele Grechi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. McFrank

    Membro dello Staff Pilota esperto

    47%
    Messaggi:
    1.844
    "Mi Piace" ricevuti:
    925
    Punteggio:
    1.470
    Su questo quoto in pieno!
     
    A MARIORE89 piace questo elemento.
  13. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Condoglianze ai familiari......assurdo però,speriamo sia fatta chiarezza al più presto,anche se servirà a poco,due di noi non ci sono più....
     
    A MARIORE89 e A T RACING TEAM piace questo messaggio.
  14. mishima87

    Membro dello Staff Pilota esperto

    34%
    Messaggi:
    1.573
    "Mi Piace" ricevuti:
    995
    Punteggio:
    1.344
    sono d'accordissimo con quello che hai scritto, c'è però anche da dire che ogni incidente grave è diverso dall'altro, e quindi ci sono situazioni/calamità/episodi che a volte non è possibile prevedere, vedi in questo caso ad esempio il fatto che sia volata via la maniglia della portiera impedendo al commissario di provare ad aprirla e le conseguenti fiamme dovute forse dalla botta nella parte posteriore dove c'è il serbatoio. Poi come discusso con altri membri del forum il commissario non ha provato a rompere il vetro con qualcosa magari per poter aprire la porta dall'interno questo è vero però magari o non gli è venuto in mente oppure quando ha visto prima che scoppiasse l'incendio che l'equipaggio era privo di sensi ha preferito prima di tutto chiamare soccorsi, poi invece le cose sono repentinamente peggiorate

    ormai il discuterne diventa quasi superfluo visto che la frittata ormai è fatta... resta il fatto che da certe cose bisogna trovare spunto per migliorare le situazioni, come lo è stato ad esempio l'uso delle rotoballe davanti agli imbocchi del guard rail, anche qui pratica che ha cominciato a diffondersi dopo la morte di Roberts al Targa Florio.. bisogna evitare che da queste perdite ne nascano altre per gli stessi motivi...
     
    A Daniele Grechi, rally, MARIORE89 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.049
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.766
    Punteggio:
    2.543
    ben detto , bisogna prevenire e non prendere provvedimenti dopo che succedono gli incidenti,sempre se alla fine se ne prendeono.In provincia di Agrigento hanno inziato a mettere le gomme all'inizio e fine del gardrail dopo un incidente simile a quello di Roberts successo molti hanno prima , se l'avessero fatto in tutti i rally forse Roberts sarebbe ancora tra di noi
     
    A MARIORE89 piace questo elemento.
  16. MARIORE89

    Pilota regionale

    11%
    Messaggi:
    90
    "Mi Piace" ricevuti:
    83
    Punteggio:
    188
    Qualcosa va cambiato comunque, come disse lo stesso Andreucci in una discussione con la CSAI, che è inutile rallentare le vetture (che oggi sono ad un livello mostruoso, vedi la Clio R3 in questione) in un piazzale che ci si può camminare a 200 Km/h in sicurezza, per poi andare in una stradina alberata stretta con l'acceleratore sempre aperto, questa non è sicurezza.. la Clio R3 di Campana per urtare, come ha dichiarato il direttore di gara, prima il muro poi il rail dalla parte opposta e poi di nuovo è tornata al muro, in questo tratto quanto si camminava?
    Certo ci sono fatalità, ci sono circostanze che non possono essere previste e questo purtroppo credo che sia e sarà sempre fuori dal nostro controllo, però se preparare al massimo possibile i commissari (cosa non fatta oggi, visti molti "MA NON TUTTI" messi lì con una bandierina in mano la quale non sanno usare) possa salvare qualche equipaggio in più, perchè non farlo.. queste ripeto sono solo chiacchiere, non vorrei offendere la categoria dei commissari che per una parte sono competenti e attenti a cosa fare, ma la loro preparazione da parte della federazione è davvero carente, chi sa fare è perchè è autodidatta e non preparato
     
    A Mr. Hollywood, Daniele Grechi, rally e 1 altro utente piace questo messaggio.
  17. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.049
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.766
    Punteggio:
    2.543
    io non ne capisco quasi niente di vetture, ma del discorso del serbatoio di sicruezza di cui non era dotato questa vettura che ne pensate? In questi casi poteva ,forse, salvare i due ragazzi
     
    A Mr. Hollywood e MARIORE89 piace questo messaggio.
  18. mishima87

    Membro dello Staff Pilota esperto

    34%
    Messaggi:
    1.573
    "Mi Piace" ricevuti:
    995
    Punteggio:
    1.344
    si andrebbe a girare nel solito discorso di contenimento costi

    costa troppo ---> non lo mettiamo

    è morta della gente ---> AH forse era meglio averla

    come al solito finirà che ne discuteremo per un pò, poi si archivierà la cosa e non cambierà nulla...

    Quando morirono Frank Pozzi e Lele Curto al Val D'Aosta 2005 si disse che le S1600 erano macchine troppo leggere e potenti ed andavano abolite, nel 2008 muore Pedrazzoli al Valli Ossolane e si dice la stessa cosa, siamo nel 2015 e corrono ancora oggi.

    Facendo un discorso da vero bastardo (perdonatemelo), grandi balzi in avanti nella sicurezza li si fanno se il morto è qualcuno di veramente importante.
    Qualcuno per dire si ricorderebbe di Imola 94 se fosse morto SOLO Ratzemberger?
    I Gruppi B sono stati aboliti perchè nel 1986 in Portogallo una RS200 è uscita in mezzo alla gente OPPURE DOPO CHE sono morti Toivonen e Cresto sulla S4 in Corsica?
    Perchè non abolirle già nel 1985 quando morì Bettega sulla 037? Lui non contava un cazzo forse?
    Nel 2010 morì Tomizawa a Misano in Moto2, si parlò del problema caschi/copertura collo per mezz'ora, poi finì li il discorso fino alla morte del Sic, e di quella se ne parla ancora oggi.

    Poi anche qui, fai un balzo in avanti anche in pista allungando all'inverosimile le vie di fuga, allargando le carreggiate per evitare i muri, per poi morire sotto un mezzo di soccorso che stava spostando la macchina di un altro pilota (Bianchi)... quante volte può capitare? due in 70 anni

    e mi riscuso per la franchezza, ma sono dati di fatto.
     
    A Beo_WRC, MARIORE89, Daniele Grechi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  19. F150

    Membro dello Staff Pilota esperto

    43%
    Messaggi:
    1.671
    "Mi Piace" ricevuti:
    643
    Punteggio:
    1.429
    In parte qualcosa è già stato fatto. RRC ed R5 nascono anche per questo, con il fine di portare fra amatori auto prestazionali, ma molto più guidabili, economiche e facili da settare. Difficile dire lo stesso di una S2000, ma anche di una R3. Oltretutto in più categorie il serbatoio di sicurezza è diventato obbligatorio, mentre in molte altre (si finisce in un altro ambito, comunque non meno attuale) il roll bar sopporta carichi maggiori.
    Forse sono da ripensare anche le 2WD?
     
    A A T RACING TEAM piace questo elemento.

Condividi questa Pagina