1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Iniziamo?! RS o N1?

Discussione in 'Iniziare a correre nei rally' iniziata da Andrè, 28 Luglio 2014.

  1. Andrè

    Andrè Pilota esordiente

    22%
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Punteggio:
    103
    Ciao ragazzi! Complimenti per il forum e per la disponibilità!
    Mi chiamo Andrea sono un appassionato di Rally, seguo spesso gli eventi e più passa il tempo più mi affascina questo mondo, io e alcuni amici dopo qualche esperienza nei parchi assistenza come "aiutanti" abbiamo pensato di iniziare un progetto a "lungo termine" e provare a trovare un auto su cui correre...Abbiamo il garage. gli atrezzi, 2 di noi sono meccanici (come lavoro proprio intendo XD) e qualche piccolo sponsor disposto ad aiutarci con le iscrizioni.

    Informandoci bene in giro ci siamo trovati davanti ad un bivio...R S (Racing Start) o N1?
    Analizziamo i pro e i contro...

    RS

    Pro
    -Costi di manutenzione ridotti
    -Costi di allestimento "base" non eccessivi...
    Contro
    -Poca competizione visto il numero ancora basso di RS
    -I costi di allestimento per una RS alla fine non sono poi tanto minori di una gruppo N se vuoi renderla interessante e le modifiche anche se minime costano.
    -Il regolamento è un pò ambiguo o cmnq in evoluzione... e a quanto ho capito si rischia di trovare gruppo N "retrocesse" a RS pur di vincere... I piloti del "ti piace vincere facile?" esistono purtroppo.

    Gruppo N

    Pro
    -Possibilità di acquistane una già pronta senza spendere troppo... Magari una bella 106
    -Categoria più competitiva
    Contro
    -Costi di manutenzione e logistici più alti
    -Costi di allestimento più alti se si vuole avere una gruppo N competitiva...


    Insomma, le mie considerazioni sono corrette? Voi se aveste un budget di 7000 euro o poco più per allestire o comprare l'auto già pronta in che categoria vi orientereste? Con 7000 euro si trova una gruppo N ancora competitiva (Non da primo posto magari, ma da togliersi qualche soddisfazione) o con quel budget ne preparereste una (avendo buone conoscenze tecniche)?
    Vale la pena di buttarsi su un racing start? C'è veramente un risparmio o si finisce per spendere un patrimonio se non si vuole stare sempre in coda?
     
    A Daniele Grechi e rally piace questo messaggio.
  2. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.876
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.405
    Punteggio:
    2.590
    Le RS sono talmente poche che e anche difficile dare un giudizio.
    La tua analisi è perfetta,certo la vettura di gruppo N è più stimolante in quanto racing ma è anche più rischioso nel senso che rischi di spendere tanti soldi per avere una base e ritrovarti con una macchina "che non va" e da qui la cifra può facilmente raddoppiare.
     
    A Daniele Grechi piace questo elemento.
  3. Gabri94

    Pilota regionale

    17%
    Messaggi:
    195
    "Mi Piace" ricevuti:
    41
    Punteggio:
    208
    Sono dell'idea che non conviene comprare: l'altro giorno parlavo con un amico e pilota che ha costruito 2 n2 ed i prezzi per una gara da parte di chi possiede non si discostano tanto da chi noleggia, sempre che si facciano rialzi fatti con cura.
     
    A Daniele Grechi piace questo elemento.
  4. Andrè

    Andrè Pilota esordiente

    22%
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Punteggio:
    103
    Dovendo scegliere per forza tu che faresti? Immagina di avere un budget fisso di... 9000 euro. E con quelli devi essere pronto per gareggiare.

    Prepareresti un auto, magari evolvendola pian piano fino ad ottenere qualcosa che ti sconfinfera... o ne prenderesti una già pronta? Senza sapere però quanti "ciocchi" ha realmente fatto... come è stata trattata...

    Io nel gruppo sono quello un pò più estremo, penso sia meglio preparartela con calma...magari non sarai subito molto competitivo... avrai bisogno di tempo per imparare a capire come migliorare le prestazioni... come guidare al meglio... ma almeno è un qualcosa che plasmi tu, e con cui cresci...e così tutto il gruppo, ogni volta che ci rimetti le mani sopra, anche se spendi un pò di più, impari...
    Avere una macchina già bella e pronta... si magari risparmi ma perdi tutto quello che c'è dietro. Non so se mi spiego.

    L'esperienza aiuta a non fare errori... ma gran parte di questa deriva proprio dagli errori fatti...
     
    A Cabrinho piace questo elemento.
  5. Gabri94

    Pilota regionale

    17%
    Messaggi:
    195
    "Mi Piace" ricevuti:
    41
    Punteggio:
    208
    Se ti fai la macchina da zero, ipotizziamo una saxo n2, tra comprare la macchina e prepararla per bene ci vogliono 13000 euro (se fai da solo). Non è un prezzo inventato ma quello che ha speso il mio amico.
    Io andrei a noleggio: con 9000 euro ci fai 7 gare
     
  6. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Hai risposto esattamente,o quasi...con una buona N1 ci fai anche 10 gare...e non ti devi preoccupare di assistenza,benzina,logistica,trasporto auto,aggiornamenti ecc ecc,senza contare che se fai un accordo con un noleggiatore strappi qualcosa in più e puoi correre "on demand".....
    Ribadisco un concetto più volte affermato,dipende uno da quante gare vuole o può fare in un anno,da1 a 3 il noleggio è molto più conveniente mentre sopra le 6 gare comincia ad essere meglio l'auto di proprietà purchè si abbia alle spalle una buona scuderia che pensi alla logistica ed all'assistenza,poi per "farsi" l'auto occorre tempo e pazienza e tanti soldi,comprandola già pronta risparmi qualcosa,soprattutto tempo....
    Poi,fra RS e grN la differenza di costi è relativa,soprattutto perchè il regolamento RS è variabile tanto che come ha detto Andrè c'è chi pur di vincere retrocede degli N in RS tanto nessuno controlla....
    Per concludere,il consiglio che posso dare è di valutare quante gare si intendono fare,non dimenticando che fare le auto in "società" riduce i costi sì,ma riduce anche la disponibilità della macchina ed a lungo termine potrebbe nuocere all'amicizia....per cui pensateci bene....:latvala:
     
    A Cabrinho, Norman Bates e A T RACING TEAM piace questo elemento.
  7. Andrè

    Andrè Pilota esordiente

    22%
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Punteggio:
    103
    mmm messaggio recepito.
    Insomma servono un sacco di soldi... conviene aspettare un pò e vedere, intanto parteciperemo a qualche rally come "disgraziati al parco assistenza" per imparare il più possibile...potrebbe anche andarmi a cu*ore e fare qualche volta il navigatore! Se ne riparla appena abbiamo le taschine più piene...
    Io sono abbastanza contrario all'idea del noleggio... vorrei fosse un qualcosa di "mio" con cui dare il massimo senza pensieri.


    Intanto vi ringrazio per i consigli, siete stati molto d'aiuto.
     
    A Daniele Grechi piace questo elemento.
  8. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Sai,da fuori non si ha la completa percezione di quanti soldi servono....e comunque se c'è tanta passione perchè definirsi "disgraziati",è invece così che si comincia(come ho fatto io),con dedizione ed umiltà,poi basta fare la licenza,frequentare qualche corso per naviga o pilota,e vedrete che prima o poi una garetta ci scappa....
    In bocca al lupo!
     
    A Cabrinho e Norman Bates piace questo messaggio.
  9. Andrè

    Andrè Pilota esordiente

    22%
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Punteggio:
    103
    Ho trovato un un gruppo di piloti disposto a portarmi ad Antibes l'anno prossimo, in cambio di un pò di aiuto al parco assistenza! :cool:
    Volevo chiedervi... mi consigliereste qualche lettura sulla meccanica dell'auto da rally? Se ce ne sono...qualche manuale insomma per saperne di più...
     
  10. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Basta un qualsiasi libro di meccanica automobilistica,magari aggiornatissimo....essendo le automobili di serie e da corsa in continua evoluzione è difficile darti un titolo,anche perchè non so quale sia la tua conoscenza in materia,cerca comunque sul sito della Hoepli,io posso indicarti il "manuale dell'ingegnere meccanico" sempre della Hoepli,a cura di P.A. Andreini ma dove la parte "auto" è a cura di Giotto Bizzarrini,che cita pure la Deltona...
    Per il resto, a parte l'introvabile "rally" di Maurizio Verini e del M° Emanuele Sanfront sempre di quest'ultimo ti consiglio "rally '70 una storia tante storie" (ed. Ananke Torino),una lezione di vita,di passione vera,adatto più ai giovani che ai vecchi come me.....così dopo sarai ancora più appassionato ma più saggio....
     
    A Norman Bates e A T RACING TEAM piace questo messaggio.
  11. Cabrinho

    Cabrinho Pilota esordiente

    47%
    Messaggi:
    44
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Punteggio:
    118
    Così per curiosità.. che macchina avevi in mente?? hai fatto un preventivo di spesa?? I tuoi soci come la pensano??
     

Condividi questa Pagina