1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Le apparizioni spot: favorevoli o contrari?

Discussione in 'Discussioni Generali' iniziata da Luca Rally90, 5 Giugno 2010.

  1. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Questa discussione riguarda le Case automobilistiche che vogliono debuttare nei rally: io credo impieghino troppo tempo. Vi faccio un esempio: la Proton corre 2-3 gare all' anno dal 2007 a oggi. Alla fine del 2009 hanno dichiarato che avrebbero corso tutto l' Irc 2010, invece debutteranno a Ypres (6 gara della stagione) senza possibilità di vittoria. La Mini farà 4 o 6 gare nel Wrc 2011 e dovrebbe farle tutte nel 2012. Io sono contario alla programmazione troppo in la nel tempo...la Citroen debuttò nel 2002 per 6 gare e nel 2003 fece tutto il Campionato e vinse titolo Costruttori e Loeb perse il Mondiale all' ultima gara. Credo sia una strategia migliore rispetto alle altre citate...che dite?:O
     
  2. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    se servono a dare visibilità anche ai rally perchè no, certo sarebbe meglio una presenza stabile
     
  3. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    si però limitano la passione dei fan x quella vettura e le vittorie non arriverebbero...
     
  4. teo89

    Pilota nazionale

    40%
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Punteggio:
    698
    Località:
    Savignano sul rubicone, FC
    Vero però quello che comanda è sempre il soldo,chi li ha debutta fa qualche gara per prendere mano poi ci prova a vincere e se vinci vai avanti se no è troppo dispendioso fare un campionato pieno anche per una casa costruttrice (vedi WRC) .....poi secondo me costano troppo le trasferte e spedire tutto il materiale che occorre per poter dare un'assistenza al pilota in gara......
     
  5. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Già...il vero problema sono le trasferte disperate che propongono i campionati! L' anno scorso Olivier Quesnel (capo della Psa Peugeot - Citroen) disse che la Citroen non aveva convenienza a andare a correre in Bulgaria dove il mercato auto è pari a zero! La rotazione delle gare è una cazzata...anche perchè in quei posti (Bulgaria, Giordania) c'è la metà degli spettatori che in Europa...
     

Condividi questa Pagina