1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Non solo una data...

Discussione in 'Discussioni Generali' iniziata da TwoStroke, 2 Maggio 2015.

  1. TwoStroke

    Membro dello Staff Pilota esperto

    38%
    Messaggi:
    1.178
    "Mi Piace" ricevuti:
    520
    Punteggio:
    1.379
    Località:
    Parma
    Come tutti voi saprete, o la maggior parte almeno spero, il 2 Maggio di 29 anni fa ci lasciavano il grande H. Toivonen e S. Cresto.
    Due ragazzi esuberanti che hanno esaltato il mondo dei rally negli anni d'oro.
    Henri, come ha più volte detto Miki Biasion, era l'unico che riusciva a guidare con naturalezza la S4 e ad arrivare fresco come una rosa a fine speciale dove tutti erano stremati.

    La loro scomparsa ha lasciato un segno indelebile, nonchè un messaggio molto forte al mondo dei rally di quei tempi e naturalmente sappiamo tutti cosa successe alla fine del 1986.
    E' un modo per riflettere, pochi minuti, sia su questi grandi sia su quei piloti che, facendo ciò che sognavano, dove hanno versato sudore e fatica se ne sono andati così rapidamente.
    [​IMG]
     
    A MattiaPooL, Daniele Grechi, maxyte e 4 altri utenti piace questo elemento.
  2. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.887
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.407
    Punteggio:
    2.590
    Grande equipaggio, non scorderò mai l'autografo che mi fece Sergio Cresto al mio paese durante le ricognizioni del Rally 4 Regioni...autografo che ho perso :(
     
  3. mishima87

    Membro dello Staff Pilota esperto

    34%
    Messaggi:
    1.573
    "Mi Piace" ricevuti:
    995
    Punteggio:
    1.344
    "Quando mi chiamarono per il giro sull'S4 Toivonen mi chiese se avesse potuto impaurirmi un'auto così potente.Io gli sorrisi sarcasticamente,quasi a deriderlo. Quando arrivò alla fine del primo rettilineo e intraversò l'auto a 200 all'ora sulla neve mi chiesi cosa avessi fatto di tanto terribile nella corrente e nelle 100 vite precedenti per meritare tutto quello". Gino Rancati 1986, giornalista.

    Questo era Toivonen.

    Un saluto anche ad Attilio..
     
    A Daniele Grechi e Norman Bates piace questo messaggio.
  4. andrea94

    Pilota esperto

    46%
    Messaggi:
    1.975
    "Mi Piace" ricevuti:
    328
    Punteggio:
    1.460
    Io ho solo 20 anni ma i video che ho visto parlano da soli, cazzo questo viaggiava e non se la tirava come i piloti moderni
     
    A Daniele Grechi e Norman Bates piace questo messaggio.
  5. maxyte

    maxyte Ambasciatore di Rally.it
    Membro dello Staff Pilota esperto

    6%
    Messaggi:
    1.256
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.124
    Punteggio:
    2.060
    Località:
    Cameri
    la prima volta che sono stato in corsica, per turismo, è stato d' obbligo una sosta alla stele posta sul bordo strada dove tutto finì. ciao Henri e Sergio
     
    A Daniele Grechi e Norman Bates piace questo messaggio.
  6. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    I ricordi possono essere contemporaneamente tristi e belli,nostalgia e malinconia fanno parte della nostra vita....Attilio,Sergio,Henri.....anche loro fanno parte della nostra vita,bello è il ricordo delle loro gesta,la tristezza è che adesso sono in un'altra dimensione,immortali......
     
    A A T RACING TEAM piace questo elemento.

Condividi questa Pagina