1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Regolamento Campionato Italiano Rally

Discussione in 'CIR - Campionato Italiano Rally' iniziata da rally, 28 Dicembre 2009.

  1. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.106
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    CAMPIONATO ITALIANO RALLIES CONDUTTORI ASSOLUTO

    Vetture ammesse Concorreranno all'aggiudicazione del Campionato soltanto le vetture di Gruppo A fino a 2000cc (con esclusione delle varianti kit oltre 1600cc), di Gruppo N e le vetture Super 1600, Super 2000 e R3,R2, R1.
    Non sono ammesse a partecipare alle gare le vetture di Gruppo A oltre 2000cc, le vetture WRC e le vetture con varianti Kit oltre 1600cc.

    Numero gare

    Il Campionato si svolgerà su 8 gare: 5 su fondo asfaltato e 3 su fondo sterrato. La distanza tra le gare sarà di 21 giorni.

    1. Rally 1000 Miglia 25/04/2010 Coppa CSAI 2 ruote motrici - Coppa CSAI Femminile // Campionato Italiano Rallies Produzione - Campionato Italiano Rallies Junior
    2. Rally Adriatico 23/05/2010 - Campionato Italiano Rallies Produzione - Campionato Italiano Rallies Junior - Coppa CSAI Indipendenti
    3. Rally Salento 20/06/2010 - Coppa CSAI 2 ruote motrici - Coppa CSAI Femminile // Campionato Italiano Rallies Produzione - Campionato Italiano Rallies Junior - Coppa CSAI Indipendenti
    4. Rally San Marino 04/07/2010 - Campionato Italiano Rallies Produzione - Coppa CSAI Indipendenti
    5. Rally Friuli Alpi Orientali 05/09/2010 - Coppa CSAI 2 ruote motrici - Coppa CSAI Femminile // Campionato Italiano Rallies Produzione - Campionato Italiano Rallies Junior - Coppa CSAI Indipendenti
    6. Rally Sanremo 26/09/2010 - Coppa CSAI Femminile // Campionato Italiano Rallies Produzione - Campionato Italiano Rallies Junior
    7. Rally Costa Smeralda 10/10/2010 - Coppa CSAI 2 ruote motrici // Campionato Italiano Rallies Produzione
    8. Rally di Como 24/10/2010 - Coppa CSAI 2 ruote motrici - Coppa CSAI Femminile // Campionato Italiano Rallies Produzione - Campionato Italiano Rallies Junior - Coppa CSAI Indipendenti
    Iscrizione al Campionato

    Potranno concorrere all'aggiudicazione del Campionato Italiano Rally soltanto i conduttori che saranno stati iscritti preventivamente al Campionato stesso. La presente disposizione non si applica ai Secondi Conduttori.
    I conduttori stranieri saranno ammessi a concorrere al Campionato alle stesse condizioni dei conduttori italiani. La domanda di iscrizione dovrà essere presentata alla CSAI-sottocommissione Rallies, entro i termini di chiusura di una qualsiasi delle prime tre gare di Campionato. La tassa d'iscrizione al Campionato non è prevista. L'iscrizione infatti viene intesa unicamente come assunzione di impegno.
    Dovrà essere regolarmente versata - all'atto dell'iscrizione ad ogni singola - gara la prevista tassa.

    La mancata partecipazione a più di 2 gare comporterà l'esclusione dall'elenco iscritti, ma verrà mantenuto il punteggio acquisito fino a quel momento.

    La classifica finale sarà stabilita, per ciascun conduttore, sommando i migliori 7 risultati su 8.

    CAMPIONATO ITALIANO RALLIES PRODUZIONE

    Vetture ammesse

    Vetture di gruppo N, con esclusione delle vetture Super 2000.

    Numero gare

    8 gare, inserite nell'ambito del Campionato Italiano Conduttori.

    Iscrizione al Campionato

    Potranno concorrere all'aggiudicazione del Campionato Italiano Produzione soltanto i Conduttori che saranno stati iscritti preventivamente al Campionato stesso. La presente disposizione non si applica ai Secondi Conduttori. I Conduttori stranieri saranno ammessi a concorrere al Campionato alle stesse condizioni dei Conduttori italiani. La domanda di iscrizione dovrà essere presentata alla CSAI- Sottocommissione Rallies, entro i termini di chiusura di una qualsiasi delle prime tre gare di Campionato. La tassa d'iscrizione al Campionato non è prevista. L'iscrizione infatti viene intesa unicamente come assunzione
    di impegno.
    Dovrà essere regolarmente versata - all'atto dell'iscrizione ad ogni singola gara - la prevista tassa.

    La mancata partecipazione a più di 2 gare comporterà l'esclusione dall'elenco iscritti, ma verrà mantenuto il punteggio acquisito fino a quel momento.

    Classifica Finale

    La classifica finale sarà stabilita, per ciascun conduttore, sommando i migliori 7 risultati su 8.

    CAMPIONATO ITALIANO RALLIES JUNIOR

    Vetture

    Concorreranno all'aggiudicazione del Campionato soltanto le vetture di Gruppo R (R3,R2,R1).

    Gare

    Il Campionato Italiano Junior 2010 sarà articolato su un numero massimo di 6 (sei) gare inserite nell'ambito del Campionato Italiano Conduttori. (Con preferenza per le gare in asfalto).

    Iscrizione al Campionato:

    Potranno concorrere all'aggiudicazione del Campionato Italiano Junior soltanto i Conduttori che saranno stati iscritti preventivamente al Campionato stesso e che rientrino nelle definizione di Under 29 (Conduttori nati dopo il 1 gennaio 1980). La presente disposizione non si applica ai Secondi Conduttori. I Conduttori stranieri saranno ammessi a concorrere al Campionato alle stesse condizioni dei Conduttori italiani. La domanda di iscrizione dovrà essere presentata alla CSAI- Sottocommissione Rallies, entro i termini di chiusura di una
    qualsiasi delle prime tre gare di Campionato. La tassa d'iscrizione al Campionato non è prevista. L'iscrizione infatti viene intesa unicamente come assunzione di impegno.
    Dovrà essere regolarmente versata - all'atto dell'iscrizione ad ogni singola gara - la prevista tassa.

    Punteggio di gara:

    In base alla classifica generale delle vetture di Gruppo R, ai conduttori iscritti al Campionato sarà assegnata, con classifica a stralcio, il seguente punteggio: 10,8,6,5,4,3,2,1, a cui verrà sommato identico punteggio in base alla classifica di ogni classe (R3C,R3T,R3D,R2C,R2B,R1B e R1A). Nel caso una classe abbia meno di tre partenti, il numero dei punti attribuiti alla classifica della stessa sarà diviso per due. Classifica finale La classifica finale sarà stabilita, per ciascun conduttore, sommando i migliori 5 risultati.

    TROFEI NELL'AMBITO DEL CAMPIONATO

    In considerazione della proliferazione di titolazioni, i Trofei inseriti nel CIR vengono tramutati in Coppe
    CSAI:

    • Coppa CSAI Equipaggi Indipendenti ( con lo stesso regolamento in vigore nel 2009) ma con cinque gare valide, scelte tra quelle previste per il Camp. Italiano Rally Assoluto.
    • Coppa CSAI per vetture a 2 ruote motrici con cinque risultati validi scelti tra le gare previste per il Camp. Italiano Rally Assoluto
    • Coppa CSAI per equipaggi femminili con cinque risultati validi scelti tra le gare previste per il Camp. Italiano Rally Assoluto
    • Coppa CSAI per Scuderie con tutte le gare previste per il Camp. Italiano Rally Assoluto

    CAMPIONATO ITALIANO RALLIES COSTRUTTORI

    Vetture

    I Costruttori concorreranno con le vetture di Gruppo A fino a 2000cc, di Gruppo N (con esclusione delle vetture di classe N4) e le vetture Super 1600, Super 2000 e R3,R2, R1.
    Gare Le gare valevoli saranno quelle del Campionato Italiano Rally Assoluto

    CAMPIONATO ITALIANO RALLIES COSTRUTTORI PRODUZIONE

    Vetture

    I Costruttori concorreranno con le vetture di Gruppo N (con esclusione delle vetture della classe Super 2000).

    Gare

    Le gare valevoli saranno quelle del Campionato Italiano Rally Assoluto Produzione.
     

Condividi questa Pagina