1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Tesseramento Sportivo 2010

Discussione in 'CIR - Campionato Italiano Rally' iniziata da rally, 3 Gennaio 2010.

  1. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    CODICE FISCALE E RECAPITI

    All'atto della richiesta di rilascio/rinnovo della licenza il titolare ha l'obbligo di indicare il proprio codice fiscale e una propria e-mail o un proprio numero di fax presso i quali accetta che vengano indirizzate, occorrendo, tutte le notificazioni relative alle decisioni adottate dagli Organi giurisdizionali dell'ACI/CSAI.
    Lo stesso titolare ha inoltre l'obbligo di comunicare tempestivamente eventuali modificazioni e variazioni intervenute successivamente

    FOTOTESSERA

    A partire dal 2010 i licenziati avranno facoltà di inserire la propria fototessera sulla licenza. Tale inserimento non è obbligatorio, in mancanza della foto sulla card comparirà il logo CSAI. I soggetti interessati, entro 5 gg dalla data di rilascio/rinnovo della licenza, potranno accedere all'area riservata del sito www.csai.aci.it ed inserire la foto digitale con le modalità che verranno indicate. L'attestato provvisorio di licenza conterrà le caratteristiche tecniche che la foto dovrà possedere e i dati necessari all'accesso dei licenziati nella zona riservata del sito. In caso di uso improprio della tessera o di inserimento di foto non veritiera è prevista una sanzione amministrativa di Euro 250,00 e l'eventuale deferimento al competenti Organi di Giustizia Sportiva.

    ASSOCIAZIONE ALL'ACI

    la procedura di rilascio delle licenze sportive subisce una modifica a partire dal 2010; i licenziati torneranno, come in passato, a ricevere due diverse "plastiche" e non più l'unica attuale. Il layout della nuova tessera ACI - completa del borsellino elettronico di pagamento - rende, di fatto, impossibile far convivere su un unico supporto tutte le funzioni (ACI e CSAI).
    Non cambierà la tipologia associativa, né il prezzo (€ 49,00) L'unica modifica riguarda la durata: mentre nel 2009 la tessera scadeva al 31 dicembre a prescindere dalla data di emissione, la Sistema in convenzione nazionale 2010 per i licenziati avrà la stessa durata annuale di tutte le altre associazioni ACI e potrà - non appena disponibile - contenere anche il borsellino elettronico di pagamento.
    La procedura informatica per il rilascio/rinnovo delle licenze CSAI prevedrà obbligatoriamente la verifica dello stato associativo ACI del licenziando. Tale verifica verrà effettuata anche sui campi di gara.

    PASSAGGI DI QUALIFICA

    Dal 2010 per i passaggi di qualifica è necessario effettuare un test di abilitazione organizzato la Scuola Federale di Pilotaggio. In subordine è possibile ottenere il passaggio di qualifica secondo quanto previsto successivamente.
    A tale fine il calendario di test per i mesi di gennaio e febbraio , ai quali è necessario iscriversi, è il seguente:
    il 26/01 a Battipaglia ed il 28/01 al Ciocco, il 23/02 a Battipaglia ed il 25/02 al Ciocco.
    Le modalità di esecuzione dei test saranno definite dalla Scuola Federale di Pilotaggio previa approvazione da parte della CSAI.
    Sono possibili, nei limiti delle disponibilità degli Istruttori della Scuola, dei test a richiesta, al di fuori di quelli programmati, i cui costi verranno quantificati a seconda delle modalità e delle località in cui verranno svolti. In questo caso occorre preventivamente prendere contatti con la Scuola Federale a fine di definirne l'organizzazione.
    Per i disabili, i passaggi di categoria sono concessi con il previo parere della FISAPS.
    a) Passaggio alla licenza "C/R" Internazionale
    Il passaggio dalla licenza "C" Nazionale o "D" alla licenza "C/R" Internazionale è concesso, previa autorizzazione della CSAI - Ufficio Licenze, direttamente dagli Automobile Club. Per ottenere tale passaggio, in alternativa a quanto previsto nel precedente art. 2.3, possono essere presentati almeno 10 piazzamenti in competizioni automobilistiche diverse dalle manifestazioni di regolarità e da quelle non agonistiche conseguiti negli ultimi 36 mesi. Il passaggio può essere altresì concesso ai conduttori karting di interesse nazionale, oppure ai conduttori Karting con licenza B Int. della CIK, i quali dovranno dimostrare di aver partecipato in maniera soddisfacente, nei 2 anni precedenti la domanda, ad almeno 5 gare in circuito, riconosciuta dalla propria ASN.
    Per i disabili il passaggio dalla licenza "C" Naz. H alle "C/R" H Int. sarà concesso con il parere della FISAPS. La licenza "C/R" H Int. abilita a partecipare alle gare insieme ai normodotati.
    b) Passaggio alla licenza "B" Internazionale
    Il passaggio dalla licenza "C/R" Internazionale alla licenza "B", in alternativa a quanto previsto nel precedente art. 2.3, è concesso dalla CSAI - Ufficio Licenze su richiesta degli interessati, a condizione che gli stessi abbiano conseguito, nei 24 mesi precedenti la richiesta, almeno 5 piazzamenti in competizioni automobilistiche internazionali o di Campionato o di Trofeo/Challenge nazionale. Ai fini del passaggio la CSAI si riserva comunque di valutare il curriculum del conduttore che ne fa richiesta.
    c) Passaggio alla licenza "A" Internazionale
    Invariati rispetto allo scorso anno.

    TESSERA GIORNALIERA DI REGOLARITA'


    Dal 2010 le tessere giornaliere di regolarità sono rilasciate, direttamente dagli Automobile Club, per la sola partecipazione dei conduttori stranieri alle gare e manifestazioni alle quali possono partecipare i titolari di licenza di regolarità ed ai conduttori italiani che partecipano alla Caccia al Pilota.
    La sola associazione ACI costituisce titolo a partecipare, a condizione che il titolare sia in possesso di patente di guida, alle seguenti manifestazioni non agonistiche: regolarità challenge e turistica, raduni, prove di consumo, attività episodiche di promozione, fieristiche e/o benefiche con tipologia regolaristica oltre che alla Caccia al Pilota.


    Per quanto riguarda le licenze CSAI rilasciate per il settore Karting, le novità sono state già pubblicate sul sito CSAI - aggiornamenti regolamentari del 18 e del 28 dicembre 2009.
    Per ogni informazione possono essere contattati i seguenti numeri telefonici 06 49982818 06 49982818 o 28, 06 4441138 06 4441138 .

    http://www.csai.aci.it/csai/DettaglioNews.do?id=3114
     

Condividi questa Pagina