1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Tutti i passi per iniziare

Discussione in 'Iniziare a correre nei rally' iniziata da federicoHF, 31 Gennaio 2012.

  1. federicoHF

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    ciao qui vorrei iniziare a descrivere tutti quelli che sono i passi per iniziare ad addentrarsi nel mondo del rally, ovviamente è necessario che chi fa già parte di questo mondo metta del suo dicento in breve la sua storia cosi da fare in modo che i giovani (come me) che non hanno ancora ben preciso come bisogna muoversi in questo mondo stupendo che è il RALLY abbiano una idea piu chiara a quello a cui si va in contro...
    Quindi sarebbe bello fare una sorta di scaletta con tutti quelli che sono i passaggi dai primissimi passi fino al apice...
     
  2. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Uh...questa discussione interessa anche a me!!!! XD :)
     
  3. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.131
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.788
    Punteggio:
    2.543
    Qui ci vuole un espertissimo in questo campo, gia' un suggerimento l'ha dato qualcuno ovvero iniziare dal fare assistenza con qualche team , ma credo che altri(mi riferisco ai piu' grandicelli,magari piloti o ex)) ti potranno fare una breve scaletta poi magari noi la completiamo con qualche altro suggerimento ;)
     
  4. federicoHF

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    ma in questo forum c'è un esperto o pilota che può aiutarci?XD
     
  5. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    619
    Punteggio:
    1.308
    Ti rimando a quello che ti ho postato ieri,ma lo ripeto anche per gli altri basandomi sulle mie esperienze personali.....
    questo è il mio....30° anno (credo) di attività diretta nei rallyes e qualcosa lo posso dire.....ricordando che umiltà e serietà sono fondamentali......cmnq se già non conosci qualche pilota o meccanico basta che tu ne contatti qualcuno tramite qualche amico e poi offrirsi per fare l'assistenza gratuitamente anche solo x cambiare le gomme,mettere benzina e pulire i vetri e così entri nel giro. Poi il resto viene da se,si fa il corso aci e si prende la licenza,meglio cmnq affidarsi ai corsi che alcune scuderie organizzano e da lì si è pronti per entrare in macchina....soldi permettendo,per iniziare se ti và puoi fare il naviga(se hai fegato...)tutto va bene per imparare basta non avere fretta,le prime volte è bene prendere confidenza con la macchina e la gara xkè a far danno ci vuol poco e la festa finisce male...peccato che abiti lontano sennò potrei aiutarti perlomeno per le assistenze
     
  6. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.131
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.788
    Punteggio:
    2.543
    Ho preparato un tabella basandomi sulla mia poca esperienza (non da pilota) e su quello che noto i giro, credo che ti potrebbe essere utile:

    1.Cercare un amico-pilota o amico dell'amico magari locale che ti possa spiegare bene le "note" , i componenti della macchina(motore,centraline ecc..), la struttura della macchina, l'assetto, come fare la pressione delle gomme in base al fondo

    2.Iniziare a fare qualche gara da navigatore,per fare un po di esperienza, poi acquistare una N2 (1600 cc) visto il costo accessibile , non conviene affittarla perche' con 4-5 affitti te la puoi comprare,a fare qualche gara a livello locale.Con questa vettura se hai talento si vede subito e gli altri lo possono notare , come avevamo detto in qualche discussione anche Loeb ha iniziato con questa vettura e anche un giovane che si sta notando negli ultimi anni ovvero Andrea Nucita

    3.Avere un sostegno familiare e' molto importante ci deve essere tuo padre o un tuo fratello maggiore o uno zio che ti seguano e abbiano la stessa passione

    4.Cercare persone che possano contribuire a livello locale , sempre gente che ha passione in questo sport, per iniziare con le gare locali 100 euro qua' e la'

    5.Dopo avere fatto esperinza , partecipare al Challenge di Zona(gia' nel tuo benvenuto hai visto come l'italia e' suddivisa in zone) o a quello regionale per poi magari fare le finali nazionali e farti notare anche fuori il tuo territorio.

    6.Passare ad una categoria superiore magari R3 , ma per fare questo ci vogliono piu' soldini, dunque se gia' qualcuno ti ha notato si puo' iniziare a cercare sponsor anche fuori , non per essere ripetitivo con il pilota ma Andrea Nucita , prima aveva solo sponsor locali adesso noto che ha anche molti sponsor non locali.

    7.Iniziare a fare i vari trofei per i giovani inseriti nei campionati piu' importanti Cir , Tra ed altro come Trofeo Clio, Ford R2,Peugeot,500 Abarh ed altri ,questi trofei aiutano molto per la cescita e l'inserimento dei piloti a livello professionistico , ma anche per questi ci vogliono i soldini.

    8.Se hai veramente talento in questi trofei qualcuno che sta in alto ti potrebbe notare anche perche' di solito chi vince ha la possibilita' ,come premio finale, di partecipare con una macchina ufficiale a qualche gara tipo Motor Show

    9.Si devono saper fare coincidere gli impegni lavorativi/scolastici con quelli familiari facendo molti sacrifici non e' giusto trascurarne uno , infatti molti hanno mollato peche' il doppio impegno si e' fatto troppo stessante.

    10.Dopo avere fatto i trofei potrai essere pronto a fare qualche gara nei campionati piu' importanti a livello nazionale Cir,Tra ed altri e se hai veramente talento gia' potresti essere pronto per diventare pilota ufficiale Peugeot.XD Molto difficile cmq la cosa vedi i piloti piu' forti tipo Rossetti ,Scandola ed altri che poblemi hanno per un sedile sicuro.

    11.Ultimi consigli : costanza , passione, sacrificio,pazienza (non si deve avere premura di vincere subito altrimenti rischi di sbagliare e non concludere niente) il tutto da completarsi con il telento che ha volte in qualcuno e' innato e per altri invece si completa con l'esperienza.


    Spero che questi consigli ti possano essere utili ;)
     
    #6 A T RACING TEAM, 1 Febbraio 2012
    Ultima modifica: 1 Febbraio 2012
  7. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    A T credo sia ottima la tua tabella!! Adesso ne so qualcosa in più anche io :)
     
  8. federicoHF

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    gazie mille vedo ke funziona e non è utile solo a me..:) bene bene se qualcuno ha altre esperienze che scriva pureee..XD
     
  9. federicoHF

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    riferendomi a Daniele G. che sembra essere il più vissuto nel mondo rally, praticando questo sport parecchio costoso come è possibile affrontare questo problema? in breve è una continua spesa o si hanno anche dei guadagni che possono alleggerire le spese o delle agevolazioni?
     
  10. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    619
    Punteggio:
    1.308
    Non parliamo di soldi....con la macchina di proprietà è una spesa continua,a noleggio certe franchigie...ed i guadagni...ormai direttamente fra i piloti sono in pochissimi a guadagnare stipendiati dai team,i più lo fanno tramite gli sponsor ma se non sei già ricco di tuo prima che recuperi quello che hai speso passa tanto tempo.....adesso io faccio il naviga non per scelta ma per rimanere in macchina,di questi tempi chi ha il coraggio di cercare sponsor???:pirate: E se consideri che il mio naviga è....mia moglie,le spese raddoppiano,poi x uno che inizia c'è il problema abbigliamento,se te lo devi comprare fra tuta,casco,hans ed accessori si passano i 2000euri,per una gara potresti anche noleggiarlo o prenderlo in prestito ma x chi ne vuol fare di più non c'è scelta...
     
    #10 Daniele Grechi, 1 Febbraio 2012
    Ultima modifica: 1 Febbraio 2012
  11. federicoHF

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    sembra che non ci sia speranza proprio per i giovani eh...che triste e vergognosa realtà...
     
  12. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Beh...un pò la penso anche io come te, ma sinceramente credo che la speranza di far qualche rally in zona, con una macchina anche della categoria più scarsa, ci sia. Per come la vedo io, credo che se ci si impegna e si fa qualche sacrificio, una o due gare all'anno,affittando la macchina, si riescono a fare. Per me deve passare ancora un bel po di tempo prima che possa mettermi al volante di una macchina da rally ma sono convinta che almeno una gara riuscirò a farla!!!
     
  13. federicoHF

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    anke io ripongo tutta la mia fiducia nelle speranze..XD
     
  14. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Secondo me, bisogna affidarsi non solo alle speranza, ma sopratutto a noi stessi..secondo me è così che si raggiungono gli obbiettivi:)
     

Condividi questa Pagina