1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Vedremo mai le WRC Plus in Italia

Discussione in 'CIR - Campionato Italiano Rally' iniziata da PrimoRally, 17 Aprile 2019.

?

Ti piace l'idea delle WRC Plus in Italia

  1. SI

    3 valutazioni
    100,0%
  2. NO

    0 valutazioni
    0,0%
  3. FORSE

    0 valutazioni
    0,0%
Sono ammessi Voti Multipli.
  1. PrimoRally

    PrimoRally Allievo

    3%
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Località:
    Torino
    Sul sito di un rivista, viene lanciata l'anteprima dell'ammissione delle WRC Plus nei rally italiani del CIWRC. Ma mi chiedo, verranno davvero a correre in Italia gli ufficiali con le WRC Plus? In ogni caso, un plauso all'iniziativa. Almeno non siamo gli ultimi
     
  2. maxyte

    maxyte Ambasciatore di Rally.it
    Membro dello Staff Pilota esperto

    6%
    Messaggi:
    1.256
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.124
    Punteggio:
    2.060
    Località:
    Cameri
    L' unico, che per ora può azzardare la plus, è Bertelli ..... $$$£££€€€, ma sarebbe una corsa in solitario
     
    A McFrank piace questo elemento.
  3. McFrank

    Membro dello Staff Pilota esperto

    47%
    Messaggi:
    1.844
    "Mi Piace" ricevuti:
    925
    Punteggio:
    1.470
    Sarebbe sicuramente spettacolare vederne qualcuna in Italia ma é davvero roba per ricchi...come diceva Maxyte, l'unico al momento é Bertelli...

    Personalmente penso che fra qualche anno le Plus non ci saranno nemmeno piú nel WRC

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
     
  4. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Secondo me questa iniziativa, seppur lacunosa e con qualche difetto evidente (più per i protagonisti delle gare italiane che per gli spettatori), è meritevole. Ora, al netto di una discussione aperta con l'intento di "acchiappare" click e portarli altrove, fuori dal sito, è evidente che siamo ben oltre al "qualcosa bolle in pentola".

    In questo caso Aci Sport si è limitata a rispondere positivamente ad una richiesta fatta espressamente da una delle sei gare presenti nel calendario del Campionato Italiano WRC che, nel caso di approvazione definitiva da Roma, potrebbe contare su un equipaggio ufficiale - iscritto da un team "Costruttore" che corre nel Mondiale - desideroso di fare qualche chilometro di test durante la gara. Insomma, visto che i test sono contingentati, non si può andare oltre una certa soglia, per garantire un certo equilibrio (e questo mi sembra anche giusto: avvantaggiare troppo un team che può permettersi di fare migliaia di chilometri di test durante l'anno porterebbe vantaggi evidenti e squilibrio nella serie), questo "Costruttore" ha chiesto di poter fare il centinaio di chilometri di quella gara con un grande campione per farsi trovare pronto ad uno dei prossimi appuntamenti del WRC. Io personalmente non ci vedo niente di male: in questo modo si fa promozione alla serie regina, che inevitabilmente deve "attingere" anche dal popolo che segue i rally "della domenica" per sopravvivere (quanti, al di fuori dei super appassionati, conoscono WRC All Live?), un campione del WRC (e non solo) viene a correre contro i gentleman driver italiani che corrono con le vecchie WRC, R5, S1600 e pure contro coloro che si iscrivono con una vettura scaduta (chapeau a loro, altro che!), si aumenta lo spettacolo ed il pubblico presente che assiste in tutta sicurezza al passaggio di una vettura moderna e veloce guidata da uno dei migliori piloti della specialità. Chi potrebbe lamentarsi sono i protagonisti abituali della serie, che investono per correre nelle gare del campionato con una vecchia WRC (o vetture di classe inferiore) per poi "perdere" contro un pilota ufficiale, una vettura superiore ed un team ufficiale, che - pur essendo trasparente - potrà comparire nell'albo d'oro della gara.

    Anch'io personalmente apprezzavo le Super 2000 (e quanto ho sperato che il penultimo regolamento WRC, quello che poi ha portato la DS3, Mini, Fiesta e Polo 1.600, potesse basarsi su quella specifica) e pure le R5, avevo migliaia di dubbi sulle attuali WRC Plus, ma adesso bisogna essere onesti e dire che sono veramente di un'altra categoria. E' il meglio con la migliore tecnologia a disposizione, con costi assolutamente proibitivi ma sostenuti - almeno per il momento - da una buona promozione del campionato, che si alimenta anche con la presenza (e conseguente bagno di folla) a Ypres per Neuville, in Francia per Loeb (apprezzabilissimo il progetto di Hyundai), in Svezia con Katsuta (Yaris WRC). Bertelli ha un suo budget che gestirà come meglio crede, ma non penso che, almeno a breve termine, sia fra i papabili per l'utilizzo della sua Fiesta Plus personale in una gara italiana (a meno che dopo il Cile non ci sia la Germania nei suoi piani).

    Trovo poco sensate due polemiche. La prima riguarda il classico ritornello "Perché hanno dato l'ok solo per il Campionato Italiano WRC?". Semplicemente perché la richiesta è arrivata dagli organizzatori di una gara specifica inserita nel calendario di questa serie. Se avessero fatto richiesta gli organizzatori di una gara su terra sarebbe cambiato qualcosa (quindi la deroga non sarebbe andata a buon fine)? Può darsi, ma al momento il focus è su una singola gara del campionato asfalto. Serve anche una certa tipologia di gara, con alle spalle un'organizzazione di primo livello, per ospitare un team ufficiale del WRC. Seconda polemica sterile. Nessuno fra gli attuali piloti del CI-WRC potrà presentarsi al via della gara con una WRC Plus. Anche perché, oltre a dover contare sul supporto (o quantomeno sull'iscrizione alla gara da parte di un team ufficiale), e questo potrebbe anche non essere impossibile, la Plus sarebbe trasparente ai fini della classifica. Quindi, quale fra i gentleman driver presenti alla serie, potrebbe decidere di marcare uno zero solo per "farsi vedere", ad un costo alquanto oneroso (e questo potrebbe non essere un problema per qualcuno)? Il futuro a medio termine potrebbe anche riservare l'ingresso delle Plus nei vari campionati nazionali, ma al momento non è così: si parla del nulla... Semmai è curiosa la scelta di Roma di "pretendere" una tassa destinata alla promozione della serie, che a mio avviso rappresenta un vero e proprio salasso - cifra a cinque numeri - per le Plus che prenderanno parte alla gara o alle gare. La volontà di tenere per forza i team ufficiali del WRC lontano dalle competizioni nazionali la trovo ambigua, senza senso, e se devo essere sincero, spero e credo (con mia grande soddisfazione) che alla fine l'affare andrà in porto con qualche spesa extra per gli organizzatori della gara "predetta", che - mi ripeto - spero potranno beneficiare del supporto degli sponsor e di un pubblico numeroso in grado (anche) di collaborare con le spese (ergo: accesso alla prova spettacolo a pagamento).
     
    A maxyte, Norman Bates, McFrank e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. McFrank

    Membro dello Staff Pilota esperto

    47%
    Messaggi:
    1.844
    "Mi Piace" ricevuti:
    925
    Punteggio:
    1.470
    Un'ottima riflessione Luca che condivido in pieno. Non ci vedo nulla di male nel fare correre le Plus in Italia seppur fuori classifica. Vedere dei piloti ufficiali, le Plus WRC in Italia é tanta roba per il pubblico...
     
  6. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Prossime gare non appartenenti al calendario del World Rally Championship dove correranno (in alcune risultando trasparenti) le WRC Plus

    24-25 Maggio
    Riihimäki-ralli (Finlandia)


    Huttunen - Hyundai i20 WRC Plus
    Katsuta - Toyota Yaris WRC Plus

    27-29 Giugno
    Ypres Rally (Belgio)


    Neuville - Hyundai i20 WRC
    Bouffier - Ford Fiesta RS WRC

    12-14 Luglio
    Rally Estonia (Estonia)

    Lappi - Citroen C3 WRC
    Mikkelsen - Hyundai i20 WRC

    27-28 Luglio
    Rally di Alba (Italia)

    Loeb - Hyundai i20 WRC
     
    A maxyte, McFrank, Benny e 1 altro utente piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina