1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

21° Rally Internazionale del Taro 10-11 maggio 2014

Discussione in 'Campionati minori Italiani' iniziata da Norman Bates, 4 Maggio 2014.

  1. Gasinfondo

    Pilota nazionale

    46%
    Messaggi:
    536
    "Mi Piace" ricevuti:
    226
    Punteggio:
    728
    Opinione personale per me quest'anno a livello qualitativo e tecnico é meglio il CWRC dell'IRC
     
  2. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.429
    Punteggio:
    2.590
    Nel giro di una settimana ho visto Lanterna e Taro e il confronto ci può stare,come quantità vince il Taro,come qualità anche,se guardiamo soprattutto a categorie come R3,S1600 e S2000 dove al Lanterna erano davvero pochi,più equilibrata la classe WRC vince il Taro 9-8 se entriamo nel dettaglio è difficile dire chi è più bravo tra C.Fontana,Re,Pedersoli,Sossella e Signor se tutti avessero la stessa vettura.Personalmente mi sono divertito di più al Taro,la prima RC3 (Vescovi) partiva con il 37 al Lanterna con il 39 ci partivano le Suzuky Swift.
    Forse come qualità di piloti WRC il Lanterna era superiore ovvero Pedersoli,Sossella,Signor,Porro e Miele sono meglio di C.Fontana,Re,Cresci,Ambrosoli e Gino ma il Taro stravince nelle altre classi,un pò deludenti le gare nazionali il Lanterna si salva con Ameglio e Gasperetti ma per il resto era poca cosa,come nazionale meglio il Lanterna proprio per questo motivo.
    Quasi in ogni annata ho sempre preferito l'IRC al TRA ora CIWRC, vuoi perchè è una serie autogestita vuoi perchè ha un bel montepremi,a livello gare si equivalgono e va davvero a gusti ,il Taro è davvero ben organizzato,come lo è il Lanterna.
     
    A mishima87 e Beo_WRC piace questo messaggio.
  3. mishima87

    Membro dello Staff Pilota esperto

    44%
    Messaggi:
    1.585
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.005
    Punteggio:
    1.444
    penso che bisogna dare tempo al CIWRC, in fondo è il suo primo anno..

    l'IRC è ben rodato, ed è un prodotto di sicuro affidamento, spinto da sponsor molto forti (Pirelli) e ben seguito mediaticamente (Motoring batte Acisport 10 a 0)

    Ho visto le prime due prove del CIWRC, e mi appresto a vedere il Prealpi Orobiche per l'IRC.

    Devo dire che rispetto agli ultimi due anni di TRA, il campionato sembra risorto. L'IRC invece è sempre bello, e ogni anno batte i record di partecipanti.

    Credo che alla fine siano due campionati che si equivalgono.

    EDIT: Spero nel ritorno di una prova bella come il Valle D'Aosta nel CIWRC oppure nell'IRC, perchè ne sento proprio la mancanza, e spero vivamente che il 1000 Miglia rimanga nel giro CIWRC per un altro anno..
     

Condividi questa Pagina