1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Chi non vuole i giovani?

Discussione in 'Iniziare a correre nei rally' iniziata da rally, 5 Settembre 2011.

  1. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    21.131
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.788
    Punteggio:
    2.543
    non saprei perche' mi sembra che quella frase l'ha scitta Rally (vedi nella discussione) :)
     
  2. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Anche se sono ancora troppo giovane per i rally, mi preoccupo anche io... come tanti ho il sogno di diventare pilota e qui in italia questo sogno sembra allontanarsi sempre di più... troppi soldi per correre e la maggioranza della gente preferisce il calcio, secondo me solo perchè non conosce la bellezza del nostro sport! Mi sa che diventerà sempre più dura anche solo farsi 2-3 gare all'anno in un ronde della propria zona, di questo passo...
     
  3. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.175
    "Mi Piace" ricevuti:
    621
    Punteggio:
    1.308
    In Italia riusciamo bene soprattutto a ....fregare il prossimo,ed i rally non sfuggono,si pensa solo a fare soldi senza pensare a niente. Paghiamo care le nostre licenze per vedere cosa...non otteniamo niente e non si aiutano nemmeno i giovani. Conosciamo bene l'importanza degli sport motoristici in campo tecnologico,si sperimenta ciò che si applicherà alle vetture stradali e questo si tradurrebbe in lavoro,ma siamo in Italia,chi volete che investa su di un giovane pilota magari bravissimo ma SENZA un'adeguata valigia di Euri? Anche mia figlia vorrebbe correre,che speranze gli dò essendo squattrinato? Spero in voi giovani,che ribaltiate la situazione,che vi imponiate anche per un mondo migliore....
     
  4. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.106
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    finlandia, hanno una cultura totalmente diversa. Si inizia a correre da piccolissimi e per loro è normale. Tempo fa su Top Gear in un'intervista lo diceva anche Hakkinen
     
  5. Michael Merlari

    Pilota nazionale

    36%
    Messaggi:
    789
    "Mi Piace" ricevuti:
    34
    Punteggio:
    678
    Località:
    roncofreddo
    SPERIAMO con l'entrata di euro sport migliori tanto il nostro amato sport ;)
     
  6. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.106
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    riprendo questa discussione, riporto un commento del ROX su twitter. Che ne pensate? siete d'accordo?

    Nicoli: Expo Rally tutti parlano di giovani... Ma ci sono i giovani che possono e vogliono correre?
    ROX: non mancano i giovani, anzi ce ne sono di molto bravi, da noi manca la managerialita'.
     
  7. simnikita

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    Io non penso che il problema sia il calcio, penso che se il calcio ha questi investimenti e questa popolarità perché è radicato nella cultura italiana, perché è lo sport nazionale. Ma nn credo che rubi qualcosa a qualcuno. La Finlandia nel mondiale di calcio quasi non si sente nominare, ma semplicemente perché i finlandesi nascono col volante in mano!!! Purtroppo mancano le iniziative per far emergere i giovani, non si può pensare che si paghino tutto da soli quando sappiamo che anche i big hanno spesso problemi di soldi e di sponsor per partecipare ai vari campionati. Serve più visibilità. E magari che un costruttore italiano partecipi al mondiale (Fiat?) per riportare interesse all esterno della cerchia ristretta di super appassionati. Ma il calcio nn centra.
     

Condividi questa Pagina