1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

incidente alla cronoscalata

Discussione in 'Discussioni Generali' iniziata da teo89, 6 Settembre 2010.

  1. teo89

    Pilota nazionale

    40%
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Punteggio:
    698
    Località:
    Savignano sul rubicone, FC
    Non ce l'ha fatta Francesco Zappalà dopo essere stato travolto dalla Clio di Rocco Russo..
    Appostato su una curva ad osservare la corsa con il fratello, la vettura N.126 ha perso il controllo travolgendoli entrambi.. il fratello più fortunato è ferito mente Francesco è deceduto un quarto d'ora dopo mezzanote..
    Siamo vicini in questo tragico momento alla famiglia e al Pilota sicuramente Schoccato dall'incidente
    Qui ci sarebbe tanto da dire ma è meglio stare zitti le immagini parlano da sole!!!!

    [video=youtube;crVffhAW2jE]http://www.youtube.com/watch?v=crVffhAW2jE"]http://www.youtube.com/watch?v=crVffhAW2jE[/video]
     
  2. AngeloB

    Pilota regionale

    5%
    Messaggi:
    190
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    166
    si parla tanto di sicurezza, ma se la gente continua a mettersi in punti vietati è tutto inutile. Mi spiace molto per i ragazzi, ma probabilmente si sarebbe potuto evitare :(
     
  3. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Se mettono il divieto di stare in certi punti ci sarà un perche...o non fai partire la speciale finchè la prova non è sicura al 1000% (cosa impossibile perche ci sarebbero ritardi e proteste da parte del pubblico corretto) oppure almeno 1 persona all' anno la perdiamo per cause stupide...la cosa che non mi va giu è che si getta fango sui rally e sugli incidenti mortali che coinvolgono pubblico e piloti quando in Italia per colpa del tifo violento il calcio ammazza decine di pseudotifosi...

    Considerazione personale sulla gara in questione: io tutti gli anni vado a Sospel a vedere il Montecarlo e sembra di stare in un lager con i commissari che ti rompono le palle dalle 3 del pomeriggio anche se la prova ce alle 10!!! Una corsa in salita non ha la stessa sicurezza di un rally, ammettiamolo (anche le vetture spesso sono delle ex vetture da rally)
     
  4. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    e così dovrebbe essere altrimenti portiamo i rally nei circuiti come per gli X-Games americani, li' lo spettatore è seduto e vede la corsa dagli spalti un po' come per la f1... ma in questo modo si perderebbe tutta l'essenza dei rally imho
     
  5. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.924
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Infatti...pienamente d' accordo!!! Altro problema è il fenomeno ronde che porta 1000 spettatori solo su 1 ps mentre fino a 5 anni fa se a vedere una corsa c' erano 1000 persone si dividevano in 5 o 6 prove speciali
     

Condividi questa Pagina