1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Ma è + semplice guidare una WRC o una Gruppo B?

Discussione in 'Discussioni Generali' iniziata da Klaudia96, 26 Giugno 2011.

  1. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Questa domanda ce l'ho in testa da un pò di tempo. Infatti una domenica ero a un rally (come quasi tutte le domeniche) e vicino a me c'erano 2 signori che discutevano (quasi litigavano) su una questione che anche a me fa venire qualche dubbio...ma è + semplice da guidare una WRC o una Gruppo B? :karate: viste le differenze di età e soprattutto tecniche non saprei neanche io cosa pensare? Chi mi sa dare una risposta?:) L'unica risposta che mi posso dare è che non ha mai guidato una macchina da rally di nessun genere e quindi non posso saperlo e soprattutto penso che una qualunque macchina da rally non sia semplice da guidare...
     
  2. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    anch'io sono messo come te, mai guidato una macchina da rally :D Però le nuove WRC dovrebbero essere più reattive delle vecchie WRC e con molta meno elettronica, quindi credo piu' difficili da guidare rispetto alle vecchie WRC. Probabilmente le Gruppo B sono ancora piu' toste da guidare... piu' cavalli, ancora meno elettronica e credo meno finezze tecniche.

    Aspetto smentite, intanto sposto la discussione in "Discussioni generali" potrebbe venirne fuori un dibattito interessante :cool:
     
  3. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Beh, a parte quei 2 non sono l'unica ad avere questo dubbio...grazie!
     
  4. cat-

    Pilota regionale

    33%
    Messaggi:
    233
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    266
    datemele entrambe e vi farò sapere......promesso :)
     
  5. F150

    Membro dello Staff Pilota esperto

    43%
    Messaggi:
    1.671
    "Mi Piace" ricevuti:
    643
    Punteggio:
    1.429
    Mah,io non me ne intendo moltissimo,ma a essere sincero direi le vetture del Gruppo B,poca elettronica(quasi nulla) e sicuramente tanta potenza da gestire,mentre le vetture d'oggi chiaramente sono più sviluppate nell'altro senso,con una vettura che "aiuta" il pilota,come dice rally comunque più reattive.Io credo che invece le vetture del Gruppo B siano molto più "grezze",incentrate tutto sulla potenza.Ma è solo un parere,sicuramente qualcuno qui ne sa più di me.
     
  6. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Non so se può essere un indizio, ma ho avuto l'occasione di salire su 2 diverse auto da rally...una Delta Evo e una Clio S1600. Siccome pensavo a godermi il viaggetto in pista, non sono stata a guardare le azioni del pilota e i fondi stradali erano diversi (ghiaccio e asfalto) la mia prima impressione è stata che la Delta sembrava meno aggressiva (Anche se la Delta è sempre la Delta =)) sopratutto nel cambio di marcia, ma è questo è dovuto alle tante differenze tra le 2 auto.Hol'abitudine di guardare molto come "funzionano gli interni" e posso dire che sulla Clio c'era qualche pulsante in +, ma appunto x qst continua a rimanere qualke dubbio! =)...l'esperienza da "navigatore" l'ho trovata stupenda su entrambe!
     
  7. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.920
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Gruppo B: delle F1 su strade sterrate...zero elettronica, potenza di 400 cv circa! Sempre al limite...fai conto di prendere la tua auto di tutti i giorni e di montarci un motore così potente!

    [video=youtube;_QIozB_VuJg]http://www.youtube.com/watch?v=_QIozB_VuJg[/video]

    Wrc I generazione...auto partite grezze come il gruppo B ma intorno agli anni 2004-2010 hanno trovato la perfezione...sembrano andare su binaru! Tanta elettronica e 380 cv circa!

    [video=youtube;_JsMaZmyOis]http://www.youtube.com/watch?v=_JsMaZmyOis[/video]

    Wrc II generazione...siamo solo a 1 anno ma poca elettronica e 350 cv! Costi di gestione ridotti almeno del 25%

    [video=youtube;LghQu4ldcSI]http://www.youtube.com/watch?v=LghQu4ldcSI[/video]

    Io dico gruppo B con riserva...aspetterei 2 anni di sviluppo delle nuove Wrc!

    Detto ciò...non è una bella classificazione ma se fai la classifica x morti il gruppo b stravince...troppo potenti e 0 elettronica
     
  8. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Sicuro con il gruppo b ci furono + morti, tanta potenza e non erano sui binari come le moderne WRC...
     
  9. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    20.991
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.750
    Punteggio:
    2.543
    magari ti navigo ioXDXD
     
    #9 A T RACING TEAM, 26 Giugno 2011
    Ultima modifica: 27 Giugno 2011
  10. cat-

    Pilota regionale

    33%
    Messaggi:
    233
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    266
    i cv delle B erano quasi 600 mentre dalle A ad oggi sono sempre stati sui 300
     
  11. Luca Rally90

    Membro dello Staff Pilota esperto

    60%
    Messaggi:
    3.920
    "Mi Piace" ricevuti:
    412
    Punteggio:
    1.599
    Cilindrata motore aspirato Cilindrata motore sovralimentato Peso Diametro delle ruote Auto 2.000 cc 1.428 cc 820 kg 20" Renault 5 Turbo 2.500 cc 1.785 cc 890 kg 22" Peugeot 205 Turbo 16, Lancia Delta S4 3.000 cc 2.142 cc 960 kg 22" Audi Quattro, Lancia 037 4.000 cc 2.857 cc 1100 kg 24" Ferrari 288 GTO, Porsche 959
    Il regolamento tecnico relativo alle vetture WRC fu introdotto dalla FIA nel 1997 al fine di favorire l'arrivo di nuovi costruttori nel Campionato del Mondo Rally riducendo, rispetto alle vetture del Gruppo A, i vincoli legati alla produzione di serie.
    Il processo di omologazione di una World Rally Car prevede che solo ed esclusivamente un costruttore possa chiedere alla FIA di omologare una WRC; la vettura prescelta per la “mutazione” deve essere già omologata precedentemente in Gruppo A, per poi richiedere la variante da A8 a A8 WRC; il modello prescelto dalla Casa deve essere prodotto in almeno 2.500 esemplari all'anno e deve appartenere ad una gamma di vetture prodotte in almeno 25.000 esemplari all'anno; la vettura deve essere inoltre lunga almeno 4 metri e deve appartenere ad una famiglia di vetture ognuna lunga almeno 3,75 m.
    Le norme sulla sicurezza della vettura sono estremamente rigide, soprattutto per evitare il ripetersi di nefasti incidenti come quelli avvenuti durante gli anni in cui gareggiavano vetture "Gruppo B" (come l'italiana Lancia Delta S4, la Peugeot 205 T16 e la Ford RS200). Dopo aver attraversato positivamente tutta questa trafila, la vettura in variante WRC deve essere prodotta in almeno 10 esemplari (solo i particolari che fanno parte del kit WRC sono soggetti a questo minimo di produzione imposto dalla Federazione Internazionale dell'Automobile) e deve superare la severa ispezione del responsabile del servizio Tecnico incaricato dalla FIA. Superata quest'ultima verifica “tecnica”, l'esistenza della WRC è finalmente riconosciuta. Dalla stagione 2011 le WRC adottano un motore 1600 cc turbo,con cambio sequenziale con comando a "classica leva" e quindi non sono più dotate di cambio al volante. Le prime vetture di questa nuova era sono la citroen DS3 WRC, la Ford Fiesta WRC e la Mini Countryman WRC. Dal 2012 è previsto l'arrivo della VW con la Polo WRC.
     
  12. Vekin Web

    Vekin Web <b>Moderatore esperto</b>
    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.212
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1.166
    ragazzi sinceramente neanche io sono mai montato ne su un gruppo B ne su un WRC...ma quasi a botta sicura dico che erano più difficili da guidare i gruppi B...non voglio dire che le WRC sono comuniu macchine e chiunque ci salga le sa guidare(un esempio lo abbiamo alla ROC) ma prima l elettronica non esisteva, le macchine scaricavano 600 cavalli a terra e il cambio sequenziale non si sapeva nemmeno cosa fosse...e poi mica per altro ma i gruppi B erano chiamati "MOSTRI"...
     
  13. Ford RS200

    Ford RS200 Moderatore sez. Giochi
    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    542
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Parlando di cosa visto nei videogiochi, è molto difficile guidare una Gruppo B, a maggior raggione se parliamo della Lancia 037, che è a trazione posteriore.
    Poi anche su Colin McRae 2004 le Gruppo B erano chiamate "mostri", proprio per la loro potenza.
     
    #13 Ford RS200, 13 Agosto 2011
    Ultima modifica: 13 Agosto 2011
  14. Vekin Web

    Vekin Web <b>Moderatore esperto</b>
    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.212
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1.166
    in effetti si parla di mostri da rally...mi sembra che in una dichiarazione Toivonen disse"siamo arrivati ad in punto tale che la velocità delle auto supera la velocità di pensiero del pilota...
     
  15. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    La stessa cosa la disse anche rorhl dopo aver partecipato con la S1 al pikes peak...non lamentava alcun problema della macchina, teneva molto la strada, ma diceva che ormai la sua macchina era più veloce del suo pensiero.
    Io sono salita su una delta evoluzione e su un clio s1600, anche se ormai non era + un gruppo b, e devo dire che seduta dalla parte del naviga, ho trovato la delta meno "cattiva" rispetto alla clio. Forse il fatto è dovuto al diverso tipo di fondo stradale. Ma rimango pienamente dell'idea che le macchine di una volta erano sicuramente più difficili da controllare, naturalmente per l'inesistenza dell'elettronica.
     
  16. Ford RS200

    Ford RS200 Moderatore sez. Giochi
    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    542
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    Ma anche per la potenza estrema e per la mancanza dei limitatori.
     
  17. Klaudia96

    Pilota nazionale

    33%
    Messaggi:
    517
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    666
    E' proprio questo il bello!!!
     
  18. Mike De Fortunati

    Pilota esordiente

    43%
    Messaggi:
    81
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    116
    Negli anni quando correvano le gruppo B si sapeva cos'era un assetto? :D
     
  19. Vekin Web

    Vekin Web <b>Moderatore esperto</b>
    Pilota esperto

    17%
    Messaggi:
    1.212
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1.166
    si si sapeva...gli assetti sono sempre esistiti e erano quelli che facevano la differenza...almeno è quello che mi hanno sempre detto...
     

Condividi questa Pagina