1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Pilota Navigatore, rapporto di fiducia reciproca

Discussione in 'Navigatori' iniziata da rally, 12 Dicembre 2010.

  1. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    20.978
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.745
    Punteggio:
    2.543
    Come promesso ecco i video , due rally diversi ma con il naviga sempre a fare la stessa cosa , guardare le performance del suo pilota , come vedi ogni tanto se la ride pure :15_approve_24:


    [video=youtube;OuqDOeFzc1U]http://www.youtube.com/watch?v=OuqDOeFzc1U[/video]


    [video=youtube;UjlB1Ta6BZg]http://www.youtube.com/watch?v=UjlB1Ta6BZg[/video]
     
    #21 A T RACING TEAM, 2 Ottobre 2012
    Ultima modifica: 29 Maggio 2013
  2. marc1963

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    io dopo tanti anni sul sedile di destra penso che un equipaggio affiatato possa realizzare grandi cose.... anche senza grossi " mezzi ". Oggi più che mai non correrei con una persona con cui non c'e feeling in gara..
     
  3. Chica

    Pilota regionale

    76%
    Messaggi:
    315
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    416
    XD ! Neanche le note...sembrava in gita turistica il tipo ahahah che la sua presenza servisse per l'assetto ?
     
  4. I.S.C.N.

    Pilota esordiente

    22%
    Messaggi:
    21
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    103
    Se il naviga non ti serve vuol dire che di rally ci capisci davvero poco...

    Nella garetta di casa sono capaci tutti ad andare a memoria. Prova a partecipare senza naviga ad una gara che non hai mai fatto, poi mi fai sapere com'è andata.
     
  5. LorenzoA112

    Pilota esordiente

    18%
    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    101
    La gara gravita intorno al navigatore; il pilota, tutto sommato, deve solo guidare. Il navigatore non e' solo "note", soprattutto controlli orari. Qualcuno parlava di navigatrici: e' vero, le donne sono più pignole e precise. E comunque, bisogna nascere navigatori; non si può essere "piloti mancati". un bravo navigatore può far andare forte un pilota mediocre e deve rallentare un pilota troppo esuberante; al pilota e' concessa un'uscita di strada, ma sia mai che un navigatore sbagli un bivio, o, peggio, un c.o. Quando non esistevano i parchi assistenza, il navigatore doveva anche provvedere al piano assistenza. Tutto questo, per quel "luminare" di pseudo-pilota che ha affermato che il navigatore non serve
     
  6. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.876
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.405
    Punteggio:
    2.590
    Credo che talvolta si esagera con avere le navigatrici femmina solamente per avere il fattore peso favorevole,la navigatrice femmina va benissimo ma dev'essere inanzitutto brava.
     
  7. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Soprattutto quando il pilota è uno che va forte il naviga deve essere bravo,ma Bravo con la maiuscola....se tutti sono capaci a prendere in mano un volante non tutti sono in grado di leggere le note....specialmente quando si prova poco,si corre di notte o "fuori casa" il pilota deve poter contare su chi gli dà la nota giusta al momento giusto....
    Spezzo però una lancia a favore del popolo dei naviga....chi non ha mai sbagliato una nota od un c.o.? ho detto una volta sola però......a me è successo lo scorso anno al Pistoia,o meglio quello che mi partiva davanti ha sbagliato,si è piantato al c.o.(sotto la pioggia) e morale della favola il commissario mi ha preso la tabella sul filo ma la cronometrista è stata inflessibile..è vero, sarei dovuto uscire di macchina ma da quando c'è l'hans non si esce più....ma nonostante l'errore il feeling con il pilota non è mancato,e vincemmo la ps con 11" di vantaggio(-10" di penalità..)
    :emoticon-giles:
     
  8. alex_evil

    Pilota esordiente

    47%
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Punteggio:
    118
    Poi se è anche discreta non guasta mai :D
     
  9. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    20.978
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.745
    Punteggio:
    2.543
    Peccato però quando si "perde" (causa molti secondi di penalità) una gara per distrazione del naviga nel consegnare la tabella marcia ai riordini etc.
     
  10. alex_evil

    Pilota esordiente

    47%
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Punteggio:
    118
    Peccato alla stessa maniera di quando si sbaglia scelta di gomme o di assetto, o per un errore del pilota o del meccanico all'assistenza che magari si dimentica di attaccare il cavo della fanaliera o per una foratura o perchè ci si trova qualcuno in prova :) o per qualche altra delle mille variabili che possiamo incontrare in prova e che rendono questo sport così affascinante.

    Purtroppo sbagliare è umano e credo che succeda anche ai migliori

    [video=youtube;znP-rY_TXLI]http://www.youtube.com/watch?v=znP-rY_TXLI[/video]

    ma talvolta bisogna pur perdonare... Se poi l'errore si presenta troppo spesso allora è un altro discorso :)
     
  11. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Paolo Garavaldi,naviga di Moricci,non è nuovo ad errori clamorosi,mi sembra lo scorso anno un anticipo al c.o. gli ha fatto perdere una gara eppure corrono,e continuano a vincere,insieme....errare è umano,se si tratta di errore,non di incompetenza o superficialità
     
  12. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.876
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.405
    Punteggio:
    2.590
    Non ricordo il nome ma un grande navigatore italiano un anno sbaglio a timbrare ad una gara importante,siccome era quasi perfetto tutti gli altri che seguivano sbagliarono anche loro e tutti timbrarono in ritardo.
     
  13. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    20.978
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.745
    Punteggio:
    2.543
    questa è forte :D
     
  14. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Volevo ribadire un concetto....ci sono piloti che NON ascoltano i naviga e piloti che sono "navigadipendenti",e proprio questi ultimi sono coloro i cui devono avere una fiducia totale nel loro coequipier,che di fatto è la "mente" dell'equipaggio e come in qualsiasi rapporto di coppia quando si sbaglia gli errori possono costar cari,basta avere la capacità di recuperare e di rimediare....non è l'errore al c.o. che preoccupa,ma lo sbagliare,l'anticipare troppo od il ritardare una nota ad un pilota che "fa" ciò che gli dici è rischioso e quindi deve esserci una vera e propria simbiosi in macchina fra naviga e driver e se ci avete fatto caso le coppie sono in grande maggioranza "stabili",un vero naviga deve immedesimarsi nel suo pilota e come dice la "Ussi" capirlo dal respiro,e riuscire a dargli le note anche se l'interfono è in tilt...anche per questo molti piloti,come il sottoscritto,corrono con la propria compagna,moglie o fidanzata...eh sì,a volte le donne hanno una marcia in più ed inoltre a loro comandare riesce bene...
    Ricordate un antico detto: "tira più un pelo di t**a che un carro di buoi...", capito perchè ci sono tante naviga...????? Non solo per questione di peso,ma di p**o.....:15_approve_24:
     
  15. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    20.978
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.745
    Punteggio:
    2.543
    Domanda interessante: quando si cambia pilota è il pilota a dire come vuole dette le note o è il naviga a dirle sempre allo stesso modo per tutti i piloti , insomma è il pilota che si adatta al naviga o viceversa?

    Si capisce che intendo di tecnica e di termini non di velocità ,naturalmente con un S2000 di deve essere più lesti che con una 106XD
     
  16. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Le note le fa,e le chiede,il pilota....il naviga deve dargliele come gli viene richiesto,però le scrive come meglio crede,basta che dica ciò che il pilota vuol sentire quindi è sempre il naviga che si adatta al pilota:emoticon-latvala:
     
  17. A T RACING TEAM

    Membro dello Staff Fantamanager

    54%
    Messaggi:
    20.978
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.745
    Punteggio:
    2.543
    Tranne quando il pilota è novello ed il naviga è espertissimo , credo che in quel caso si fidi ciecamente del naviga e "faccia quello che gli dice", almeno credo , lo deduco da vari cameca car che vedo
     

Condividi questa Pagina