1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

WRC Rally Monte-Carlo 2019

Discussione in 'WRC - World Rally Championship' iniziata da A T RACING TEAM, 13 Gennaio 2019.

  1. McFrank

    Membro dello Staff Pilota esperto

    47%
    Messaggi:
    1.844
    "Mi Piace" ricevuti:
    925
    Punteggio:
    1.470
    Condivido al 100% il commento di Daniele, la macchina al Monte conta relativamente!

    Suninen su asfalto é sempre stato il classico nordico "grezzo" anche in R5 non andava. Tipo Harry Rovanpera...bisognerà valutarlo dallo Svezia e nei rally su terra dove potenzialmente può emergere. Evans rimane un outsider, fa sempre fatica nei primi rally che non sono la sua specialità.

    Sul potenziale delle Fiesta WRC Plus, l'anno scorso Ogier ha nascosto in gran parte i difetti della vettura. Non é male la Fiesta ma quest'anno secondo me perderà nel confronto con le ufficiali. Ovviamente manca una prima guida ma senza budget é già tanto che siano al via :)
     
    A A T RACING TEAM e Daniele Grechi piace questo messaggio.
  2. stefano.tiraboschi

    Pilota regionale

    18%
    Messaggi:
    101
    "Mi Piace" ricevuti:
    80
    Punteggio:
    213
    Ogier è il migliore di sempre!!! Non ho mai visto nei rally una differenza così netta fatta da un pilota!!! Ok, la Polo era superiore ma non possiamo dire la stessa cosa di Citroën e soprattutto di Ford, eppure ha vinto due mondiali con quest'ultima! Ora il vero Seb non è più Loeb. Veramente impressionante!!!
     
    A A T RACING TEAM, McFrank e Daniele Grechi piace questo elemento.
  3. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    Al Monte calcolare in una ps di 25km quanto si perde o si guadagna nei tratti innevati e/o ghiacciati e fare la relativa scelta di gomme è di per se difficilissimo,il resto però lo fa il pilota che deve gestire gli pneumatici nei tratti non ottimali,in questo direi che Ogier è un maestro...
    Loeb...troppo poco tempo per cucirsi addosso la i20,ed anche un pochino di stanchezza,ma la classe non è acqua...se però doveva togliere punti a Ogier e Tanak non c'è riuscito,non ha rischiato...io avrei saltato il Monte per arrivare alla prima gara in Hyundai al top
    La Ford lo scorso anno ha avuto il suo pilota di punta che ha vinto il mondiale,ma il costruttori è andato a Toyota....la bravura di Ogier è stata nel gestire un campionato con la macchina inferiore del lotto,inoltre se un top driver ha l'ingaggio pagato dallo sponsor rimangono più soldi al team per sviluppare la macchina,Wilson è un ottimo businessman,vende comunque tante Fiesta ma quest'anno per lui si prospetta un periodo di magra anche se in Svezia può sperare qualcosa,comunque anche a livello di R5 la Fiesta ormai comincia a non essere più tanto competitiva...
    Gli Italiani....sicuramente fare il Montecarlo è una grande soddisfazione,e finirlo è come aver vinto...
    Peccato per Nucita e Gasperetti,Andrea avrebbe meritato molto di più così come Federico,ma il Montecarlo non ammette errori...
     
    A Norman Bates, pilota54, A T RACING TEAM e 2 altri utenti piace questo elemento.
  4. pilota54

    Membro dello Staff Pilota esperto

    41%
    Messaggi:
    1.313
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.154
    Punteggio:
    1.408
    Concordo praticamente su tutto. Ogier è un grandissimo campione, un fuoriclasse assoluto, non so cosa altro aggiungere, e ha vinto anche perchè nella "guerra dei nervi" dell'ultima prova è stato il più saldo e concentrato. Neuville si conferma eterno secondo (almeno per ora). Su Loeb hai già detto tu.
    Tanak mi è sembrato un tantino sottotono rispetto allo sfavillante finale 2018, ma credo che sia più forte sulla terra. Ancora piuttosto deludenti Latvala e Meeke.

    In WRC2 Greensmith è stato un gigante, per me un po' sorprendente. Mi aspettavo un garone dei tanti, fortissimi, francesi e del "baby" Rovanpera, e invece dalla roulette di Monaco è saltato fuori un britannico! Ottimo anche l'esordio in VW di Ciamin. Senza le 4 forature e il relativo tempo perso sarebbe arrivato nei primi 3 della categoria. Ok, è di Nizza, ma ragazzi, ha 21 anni! Ottimo l'italiano Matteo Gamba.

    Concordo anche su Nucita. Su di lui erano puntate le speranze "italiane" della vigilia. Dopo il grande "Monte" dello scorso anno, le altre gare con l'Abarth, e la sonante vittoria alla "Targa", ci si aspettava più concretezza e un risultato da incorniciare, ma non è andata così per un famigerato errore nella PS2. Purtroppo il siciliano a volte è vittima della sua stessa irruenza. In un rally come il "Monte" sarebbe meglio partire più guardinghi e andare al massimo dopo aver trovato il feeling giusto. Nel finale bellissimi tempi ma occorre considerare che alcuni avversari avevano "tirato i remi in barca". Peccato, ma avrà l'opportunità di riscattarsi.
     
    #104 pilota54, 27 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 27 Gennaio 2019
    A McFrank e Daniele Grechi piace questo messaggio.
  5. blzz90

    Pilota nazionale

    76%
    Messaggi:
    691
    "Mi Piace" ricevuti:
    435
    Punteggio:
    878
    Ho appena visto un video Ogier in una destra a rischiato di finire giù incredibile
     
    A McFrank piace questo elemento.
  6. Norman Bates

    Membro dello Staff Pilota esperto

    59%
    Messaggi:
    6.879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.406
    Punteggio:
    2.590
    Io invece è da due anni che sono convinto che la Citroen sia la migliore auto tra le WRC Plus, in parte anche Loeb l'ha ammesso. Il Gap di Ogier sta solo nel fatto che ha vinto al debutto, ora con Citroen può solo migliorare mentre Neuville più di cosi non può davvero fare. Il rivale potrebbe essere Tanak, la Toyota pare arrivata al top e l'estone ha quel decimo (di pazzia) in più al chilometro che algi altri manca ma qualche errore lo penalizza ancora. Alla fine essere arrivato terzo, dopo una strepitosa rimonta va bene.
    In ford ha vinto solo Ogier, in Hyundai ha vinto solo Neuville mentre in Citroen hanno vinto: Meeke, Loeb e Ogier in Toyota hanno vinto Tanak, Latvala e pure Lappi. Certo anche i piloti incidono ma Citroen e Toyota sembrano le auto migliori, la Hyundai fatta per Neuville.
     
    A pilota54, McFrank, blzz90 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. pilota54

    Membro dello Staff Pilota esperto

    41%
    Messaggi:
    1.313
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.154
    Punteggio:
    1.408
    Beh, sicuramente la Hyundai è stata sviluppata e messa punto soprattutto da Neuville, che ne è l'interprete migliore, però il fatto che solo lui abbia vinto così tanto con quella vettura potrebbe significare anche che sia un grandissimo pilota e come dici tu che sia la macchina a non essere (ancora) al Top. Perdere per 2 secondi contro Ogier che ha vinto 7 volte il Monte e con una vettura forse non pari alla Citroen almeno su quel tracciato per me resta un eccellente risultato per il belga.

    In fondo Mikkelsen, dopo aver letteralmente dominato in R5, ha vinto anche con la VW, dove come compagni aveva Ogier e Latvala, mentre con la Hyundai, almeno finora, è sempre stato più lento di Neuville e certamente ha la possibilità di adattare l'assetto al suo stile di guida.
     
    #107 pilota54, 28 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 28 Gennaio 2019
  8. Daniele Grechi

    Pilota esperto

    31%
    Messaggi:
    1.163
    "Mi Piace" ricevuti:
    604
    Punteggio:
    1.308
    C'è anche chi,pur essendo un grandissimo pilota non si adatta ad una vettura.....ricordatevi Sainz,la delta lui non è riuscito a digerirla,e ci han vinto tutti...,,può darsi che Mikkelsen non si trovi con la i20
     
  9. pilota54

    Membro dello Staff Pilota esperto

    41%
    Messaggi:
    1.313
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.154
    Punteggio:
    1.408
    Ogier-Neuville da paura.............
    La Citroen sembra avere una migliore tenuta di strada, oppure è Neuville che ha una guida più spettacolare.

     
    A Gotha e Daniele Grechi piace questo messaggio.
  10. McFrank

    Membro dello Staff Pilota esperto

    47%
    Messaggi:
    1.844
    "Mi Piace" ricevuti:
    925
    Punteggio:
    1.470
    La Delta forse era rimasta un pochino indietro nel 93' rispetto alla concorrenza. Rimaneva comunque una grandissima macchina, ma Sainz é sempre andato forte con tutte :)
     
    A pilota54 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina