1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Regolamento DS3 R3 Racing Trophy Italia 2011

Discussione in 'Regolamenti Rally' iniziata da rally, 26 Febbraio 2011.

  1. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    ARTICOLO 1
    PREMESSE GENERALI

    La società PROCAR S.r.l., d’ora in poi identificata come PROCAR, con il patrocinio di CITROËN RACING, CITROËN ITALIA e in partnership con TOTAL, PIRELLI e di altre società partner dell’iniziativa presenta il :

    « DS3 R3 RACING TROPHY 2011»


    Questa iniziativa è destinata a tutti i clienti sportivi che decideranno di partecipare alle gare inserite all’Art.6 di questo regolamento utilizzando esclusivamente la vettura “Citroen DS3 R3” preparata utilizzando i particolari del Kit “DS3 R3” commercializzato da CITROEN RACING e dai suoi rivenditori autorizzati. Ai conduttori iscritti al “DS3 R3 RACING TROPHY”saranno riconosciuti dei premi in denaro o in materiale in base alle condizioni previste dagli Art.7 e Art.8 del presente regolamento.
    Il presente regolamento è stato approvato dalla Commissione Sportiva Automobilistica Italiana (C.S.A.I.) con permesso di organizzazione numero: RM/TM/10 in data 23 del mese di Febbraio anno 2011.
    Eventuali modifiche al presente regolamento dovranno essere approvate dalla C.S.A.I. prima di essere divulgate.
    I rally previsti nel presente regolamento, appartenenti al « DS3 R3 RACING TROPHY » sono organizzati, sotto l’egida della C.S.A.I. ed ogni conduttore dovrà essere a conoscenza, rispettare e di far rispettare da quanti siano ad esso riconducibili e corresponsabili in solido, le disposizioni del Codice Sportivo e delle Norme Supplementari, del R.P.G., del R.N.S. e di quanto previsto da tutti gli
    articoli di questo regolamento.

    ARTICOLO 2
    VEICOLI AMMESSI

    E’ possibile partecipare al « DS3 R3 RACING TROPHY » a bordo di una CITROËN DS3 R3. I veicoli da competizione dovranno obbligatoriamente essere dotati dei componenti appartenenti ai kit DS3 R3 CITROËN RACING.
    I concorrenti dovranno tassativamente compilare la scheda tecnica del “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011 relativa al proprio veicolo e dovranno allegarla al modulo di iscrizione.

    ARTICOLO 3
    CONDUTTORI AMMESSI


    3.1 Condizioni e data di iscrizione

    Possono partecipare al “DS3 R3 RACING TROPHY” tutti i titolari di una licenza concorrente/ conduttore persona fisica rilasciata da CSAI o dalla FAMS valida per l’anno corrente ed i conduttori stranieri in possesso di una licenza concorrente/conduttore rilasciata da una ASN dell’Unione Europea ed in corso di validità, che sottoscriveranno il presente regolamento .
    Tuttavia, non saranno ammessi al “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011 i piloti classificati come piloti prioritari CSAI 1° e 2° Elenco Internazionale e i piloti prioritari FIA Rally.
    L’iscrizione al “DS3 R3 RACING TROPHY” può essere effettuata in qualunque momento nel corso del 2011.
    Tuttavia verrà presa in considerazione per l’attribuzione dei premi e dei punteggi solo dopo un periodo di 15 giorni dalla presentazione della relativa richiesta. Farà fede il timbro postale sulla Raccomandata contenente i documenti necessari alla formalizzazione della richiesta.
    L’iscrizione al “DS3 R3 RACING TROPHY” non esonera dalla procedura di iscrizione ai rally e ad altre competizioni ad essi associate.
    Con l’iscrizione al “DS3 R3 RACING TROPHY” il conduttore dichiara di conoscere in toto il presente regolamento generale emanato da PROCAR ,CITROEN RACING e CITROEN ITALIA, che si riservano in ogni caso il diritto di accettare o meno le singole domande d’iscrizione pervenute.
    Qualora un candidato all’iscrizione o un iscritto (pilota o copilota) abbia subito da meno di 10 anni o sia oggetto di una condanna penale per reato o crimine, si impegna a informarne PROCAR. Ai sensi dell’articolo 74 del Codice Sportivo Internazionale, PROCAR si riserva il diritto di rifiutare la candidatura al “DS R3 RACING TROPHY” di un pilota che abbia subito condanne penali o sanzioni disciplinari di natura tale da pregiudicare l’immagine del “DS3 R3 RACING TROPHY”. Eventuali rifiuti d’iscrizione dovranno essere basati su fondate motivazioni e saranno comunicati per iscritto a Concorrente e CSAI.
    Si ricorda inoltre che ai sensi dell’articolo 74 del Codice Sportivo Internazionale: qualora il Comitato Organizzativo di un rally rifiutasse l’iscrizione di un candidato a una competizione internazionale, sarà tenuto a informarne l’interessato entro 8 giorni dal ricevimento della domanda di iscrizione e non oltre 5 giorni dalla competizione. Tale rifiuto dovrà essere motivato. Per le altre competizioni, il regolamento nazionale potrà prevedere scadenze diverse per notificare il rifiuto dell’iscrizione.

    3.2 Modulo di iscrizione
    I piloti e i rispettivi copiloti, che desiderano partecipare al “DS3 R3 RACING TROPHY”, dovranno inviare la domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata, insieme ai seguenti documenti:
    • Fotocopia della licenza conduttore/concorrente 2011;
    • Fotocopia della patente di guida e della carta di identità (o del passaporto) del pilota;
    • una foto tessera recente (pilota e copilota);
    • Scheda Tecnica “DS3 R3 RACING TROPHY” compilata ogni sua parte. In caso di sostituzione del veicolo nel corso della stagione, il concorrente dovrà inviare a PROCAR una nuova Scheda Tecnica “DS3 R3 RACING TROPHY” relativa al nuovo veicolo utilizzato;
    • i seguenti diritti di iscrizione: 1500,00 € tasse incluse(millecinquecento euro/00 tasse incluse) che daranno o diritto a:
    - due tute (una per il pilota e una per il copilota)
    - due sottotuta (uno per il pilota e uno per il copilota)
    - due coordinati pilota-copilota (un parka, una borsa sportiva e un cappellino)

    La somma versata non è in alcun modo rimborsabile;

    • assegno intestato a PROCAR S.r.l. da inviare a:
    PROCAR S.r.l.
    DS3 R3 RACING TROPHY
    All’attenzione della Segreteria
    Via Redolone – Loc. Ponte Stella
    I - 5104 CASALGUIDI (Pistoia)
    Tel. : ++ 39 0573 528260 / 30
    Fax : ++ 39 0573 928 162
    E-mail : procar@procar.it

    IMPORTANTE : Al fine di accelerare e agevolare la comunicazione tra PROCAR e gli iscritti al “DS3 R3 RACING TROPHY”, è OBBLIGATORIO per tutti i piloti indicare sul modulo di iscrizione un indirizzo e-mail. Tutte le informazioni da parte di PROCAR, CITROEN RACING, CITROEN ITALIA verranno inviate esclusivamente mediante posta elettronica.

    ARTICOLO 4
    NORME DI COMPORTAMENTO


    4.1 Codice di FAIR PLAY
    Il pilota e il copilota si impegnano ad attenersi , durante lo svolgimento dei rally inseriti nel calendario gare del “DS3 R3 RACING TROPHY”, ad un codice di comportamento che implica :
    - Rispetto della normativa tecnica del veicolo;
    - Rispetto delle normative generali C.S.A.I e FIA;
    - Rispetto degli orari di partenza e arrivo e delle disposizioni specifiche previste dall’organizzatore;
    - Rispetto dei residenti prossimi al percorso e dei relativi beni, così come degli altri fruitori;
    - Rispetto dei rappresentanti ufficiali C.S.A.I e FIA, nonché dei rappresentanti CITROËN, CITROËN RACING e PROCAR;
    - Rispetto dello spirito sportivo e dell’aiuto reciproco tra concorrenti.
    La violazione di questo codice di comportamento sarà oggetto di giudizio da parte dell’organizzazione del “DS3 R3 RACING TROPHY” e PROCAR si riserva la possibilità di non assegnare al responsabile i premi e/o i punti di classifica e/o di escluderlo dal “DS3 R3 RACING TROPHY”
     
  2. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    4.2 GRAVI INFRAZIONI NORME CSAI
    Ricognizioni

    I concorrenti sorpresi al di fuori delle ricognizioni autorizzate, con qualsiasi mezzo, e oggetto di un verbale di infrazione trasmesso alla Direzione di Gara , e sanzionati dal Direttore di Gara verranno immediatamente esclusi dal “DS3 R3 RACING TROPHY” per l’anno in corso e perderanno il diritto ai punti e ai premi da esso previsti.
    Assistenza
    Durante lo svolgimento di un rally,l’assistenza ad una vettura concorrente può essere effettuata solo all’interno dei Parchi Assistenza previsti dal RPG. Tuttavia l’equipaggio, con i soli mezzi di bordo e senza alcun aiuto esterno (qualunque esso sia),potrà effettuare assistenza sulla vettura in qualsiasi momento,salvo che ciò non sia espressamente vietato .Qualsiasi infrazione riguardante questa norma, comporterà l’esclusione dell’equipaggio dalla gara in oggetto e la non attribuzione dei premi e dei punti.
    Esclusione
    L’eventuale esclusione dalla classifica di una gara comporterà la perdita di tutti i punti accumulati fino a quel momento nel “DS3 R3 RACING TROPHY”, senza che ciò alteri i punteggi precedentemente assegnati agli altri classificati.
    Ogni decisione in merito all’interpretazione e applicazione del presente regolamento spetterà a PROCAR , CITROEN RACING e CITROEN ITALIA, fermo restando il rispetto assoluto di quanto compete unicamente all’Autorità Sportiva designata da CSAI o dalla FIA.
    Premesso l’assoluto rispetto da parte degli iscritti di quanto sancito dal Regolamento Nazionale Sportivo, Capitolo 11 della CSAI (Clausola Compromissoria, Procedura di Conciliazione, Procedura Arbitrale), il conduttore iscrivendosi al “DS3 R3 RACING TROPHY” si obbliga a non coinvolgere PROCAR, CITROEN RACING, CITROEN ITALIA in qualsivoglia tipo di controversia (tecnica, sportiva, giuridica, etc.) con altri concorrenti, la CSAI, la FIA e gli organizzatori delle gare .Si obbliga inoltre a non rilasciare dichiarazione lesive nei confronti di PROCAR, CITROEN RACING, CITROEN ITALIA e relativi partners pena l’azzeramento dei punteggi acquisiti e la corresponsione dei premi. Il conduttore iscritto al “DS3 R3 RACING TROPHY” solleva PROCAR, CITROEN RACING e CITROEN ITALIA e i relativi partners da ogni conseguenza direttamente o indirettamente connessa con l’attività sportiva da lui svolta in territorio italiano.

    4.3 Obbligo di riservatezza
    Il pilota, il copilota e i membri della squadra si impegnano a tenere un comportamento pubblico, nel corso delle ricognizioni, dello shake-down, della corsa e più in generale durante l’intera durata del rally, che non pregiudichi in alcun modo la reputazione di CITROËN Italia, CITROËN RACING, PROCAR e dei relativi dirigenti, nonché degli sponsor, dei fornitori o che non sia in contrasto
    con i normali rapporti che un concorrente dovrebbe avere con i rappresentanti CSAI o FIA.
    In caso di mancato rispetto di tale clausola da parte del pilota, del copilota o dei membri della squadra del pilota, PROCAR potrà escludere il pilota dal “DS3 R3 RACING TROPHY” nel corso della stagione.

    ARTICOLO 5
    ISCRIZIONE AI RALLY

    Ogni pilota dovrà effettuare l’iscrizione regolarmente entro i termini richiesti per ogni rally previsto dal Calendario gare del “DS3 R3 RACING TROPHY”, e a pagare i diritti di iscrizione.
    Parallelamente, ogni pilota che desidera partecipare a uno dei rally del calendario e beneficiare dell’assegnazione dei premi di classifica corrispondenti alla propria prestazione, dovrà inviare la copia del modulo di iscrizione a PROCAR, entro un massimo di 15 giorni prima dello svolgimento del rally.
    Tale comunicazione può essere effettuata tramite posta (farà fede il timbro postale), via fax o posta elettronica.
    Il mancato rispetto della presente disposizione da parte del pilota causa la non assegnazione a quest’ultimo del premio di classifica per la prova sostenuta.

    ARTICOLO 6
    CALENDARIO

    Il “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011 si svolgerà secondo il seguente calendario:
    DATA Rally
    11/ 12 giugno Rally della Lanterna
    01/ 02 luglio Rally Casentino
    23 / 24 luglio Rally Città di Lucca
    02 / 03 settembre Rally Valli Cuneesi
    23 /24 settembre Rally San Remo
    22 / 23 ottobre Rally ACI Como

    Qualora uno dei rally indicati nel calendario non venga organizzato, PROCAR e CITROËN RACING proporranno un’eventuale soluzione alternativa.
    Indipendentemente dalla soluzione, PROCAR, CITROEN RACING, CITROEN ITALIA non verseranno alcun rimborso ai concorrenti.

    ARTICOLO 7
    ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI CLASSIFICA E DEI PUNTI PER OGNI RALLY

    Tutti i rally riportati nel calendario 2011 del “DS3 R3 RACING TROPHY”, in funzione del risultato finale e del tipo di veicolo utilizzato dal concorrente, prevedono l’assegnazione dei premi di classifica e dei punti riportati nella seguente tabella (tutti i piloti iscritti).
    I premi di classifica verranno assegnati ad ogni rally in base ai risultati sportivi ottenuti nel corso del “DS3 R3 RACING TROPHY”.

    [​IMG]

    I premi di classifica saranno consegnati al termine di ogni prova.
     
  3. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    ARTICOLO 8
    CLASSIFICA FINALE

    Verrà stilata una classifica finale per i piloti partecipanti iscritti a bordo di una CITROËN DS3 R3.
    Il vincitore sarà il pilota che totalizzerà il maggior numero di punti. In Caso di Exaequo tra due conduttori, sarà considerato vincitore il conduttore che potrà vantare il maggior numero di primi posti,successivamente di secondi,di terzi e cosi via. In caso di ulteriore ex-aequo, i premi di classifica saranno sommati e ripartiti in parti uguali.
    Per avere diritto ai premi finali ogni pilota dovrà aver partecipato ad almeno cinque gare nel calendario riportato all’art.6 (anche in caso di annullamento di un rally).
    Il vincitore finale, se nato dopo il 31 Dicembre 1983 , avrà a disposizione una CITROËN DS3 R3 per competizioni in Italia previste nel 2012, secondo un programma che sarà specificato nel corso della stagione sportiva 2011.
    Il pilota Under 23 (nato dopo il 31 Dicembre 1987) primo classificato nella classifica finale del Trofeo vincerà la partecipazione gratuita al Corso Federale CSAI Rally.

    Il vincitore finale se nato prima del 1 Gennaio 1984, riceverà un premio in buoni acquisto per ricambi da competizione del valore di 20 000 €.
    [​IMG]

    ARTICOLO 9
    PUBBLICITA’ - VETTURE

    Per tutta la durata dei rally del « DS3 R3 RACING TROPHY », sui veicoli dovranno comparire tutte le identificazioni, i marchi, i logotipi e gli altri simboli distintivi di CITROËN RACING,CITROEN ITALIA e dei partners del Trofeo nel pieno rispetto del programma di identificazione specifico previsto dal « DS3 R3 RACING TROPHY » (vedere l’articolo 13).
    In caso di mancato rispetto di tali disposizioni durante il rally, verranno applicate le penalità previste dall’articolo 14.
    Con riserva del rispetto degli obblighi sopra indicati e del regolamento C.S.A.I, i piloti potranno applicare sulle proprie vetture i logotipi di altre marche, a condizione che queste non appartengano a società direttamente o indirettamente in concorrenza con le società partner del “DS3 R3 RACING TROPHY” e con i relativi sponsor.
    Alla partenza dei rally, le vetture dovranno presentarsi in modo decoroso e pulite; in caso contrario, PROCAR si riserva il diritto di rifiutare la partecipazione di un pilota “DS3 R3 RACING TROPHY” al rally in programma.

    ARTICOLO 10
    PUBBLICITA’ / PILOTI E COPILOTI

    In seguito al saldo dei diritti di iscrizione, ai piloti verranno consegnate le tute “DS3 R3 RACING TROPHY”.
    Per tutta la durata dei rally i piloti e i copiloti che partecipano ai rally indicati nel calendario del “DS3 R3 RACING TROPHY”, devono obbligatoriamente indossare la tuta modello 2011 fornita da CITROËN RACING con tutti i logotipi di cui è dotata, senza alcuna alterazione o modificazione e in modo che siano ben visibili, nel rispetto del piano di identificazione fornito (articolo 13).Gli spazi non occupati dai logotipi di cui è dotata la tuta possono essere utilizzati per apporre propri marchi personali. E’assolutamente vietato agli iscritti applicare sulla propria tuta,marchi e pubblicità in concorrenza con gli sponsor del trofeo promozionale “DS3 R3
    RACING TROPHY”.
    Il pilota sarà responsabile del comportamento del proprio copilota e dovrà verificare che indossi la tuta fornita.
    In caso di inadempienze nel corso del rally, verranno applicate le penalità previste dall’articolo 14.

    ARTICOLO 11
    DIRITTO ALL’IMMAGINE E NORME DI COMUNICAZIONE

    I diritti di immagine delle gare spettano in via esclusiva alla CSAI. La partecipazione di un pilota a un rally del “DS3 R3 RACING TROPHY” conferisce alle società PROCAR, CITROËN ITALIA, TOTAL, PIRELLI e a tutti i partner o sponsor il pieno diritto di utilizzarne il nome, la voce e/o l’immagine, così come le sue prestazioni, i suoi risultati e l’immagine del veicolo per scopi promozionali, pubblicitari e nelle pubbliche relazioni.
    Tale disposizione è valida a livello mondiale, per tutti i canali informativi, a partire dal 1 gennaio 2011 al 31 dicembre 2013.PROCAR ,CITROEN RACING,CITROEN ITALIA non dovranno corrispondere alcun compenso agli stessi ne dovranno richiedere alcuna autorizzazione preventiva.
    Ogni comunicato o dichiarazione stampa che coinvolga nel proprio testo e nei contenuti,riferimenti diretti a PROCAR, CITROEN RACING, CITROEN ITALIA, al loro operato, a quello dei loro rappresentanti o a quanto altro ad essi direttamente riconducibile, dovrà essere concordato ed approvato in maniera preventiva da PROCAR, CITROEN RACING e CITROEN ITALIA stessi.
    Questi comunicati dovranno essere inviati per approvazione al responsabile del “DS3 R3 RACING TROPHY” Daniele Pelliccioni all’indirizzo di posta elettronica daniele.pelliccioni@procar.it

    ARTICOLO 12
    APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO TECNICO

    IMPORTANTE: nel caso in cui la vettura venga sottoposta a verifiche tecniche, in seguito a decisione del collegio dei Commissari Sportivi, queste verranno effettuate dai Commissari Tecnici della gara.
    Passaporto tecnico e scheda di omologazione Al momento delle verifiche tecniche previste per ogni rally del “DS3 R3 RACING TROPHY”, i piloti dovranno essere in possesso della scheda di omologazione N° A 5733 (CITROËN DS3 R3).
    • PROCAR invierà il Signor Pier Giovanni Zinanni, Commissario Tecnico Nazionale con licenza CSAI n.23148, designato dalla CSAI quale Commissario Tecnico per il “DS3 R3 RACING TROPHY” alle gare del calendario per proporre l’effettuazione di verifiche tecniche sulle vetture iscritte al trofeo,sempre in accordo con Commissari Sportivi e Commissari Tecnici delegati alle manifestazioni.
    • Le suddette verifiche potranno avere luogo il giorno stesso o i giorni successivi, in base all’orario di arrivo del rally e senza pregiudicare la consegna dei premi.
    • In caso di dubbi sulla conformità di un componente meccanico, come riferimento verranno utilizzati il manuale tecnico del Costruttore o un componente nuovo identico.

    PENALITA’ E SANZIONI
    Eventuali infrazioni alle specifiche del gruppo A e del Gruppo R dell’Allegato J della FIA e dei regolamenti specifici C.S.A.I. comporterà la mancata assegnazione dei premi di classifica previsti e il declassamento dal rally a cui il pilota ha partecipato e/o l’esclusione definitiva dal “DS3 R3 RACING TROPHY”.
    In caso di non conformità tecnica rispetto alle caratteristiche dei kit commercializzati da CITROËN RACING o il mancato rispetto del regolamento sportivo del “DS3 R3 RACING TROPHY”, o il mancato rispetto del piano di identificazione previsto dal “DS3 R3 RACING TROPHY” da parte del pilota iscritto, CITROËN RACING e PROCAR si riservano il diritto di non consegnare i premi di
    classifica al pilota relativi alla gara incriminata.
    In caso di esclusione da un rally per non conformità tecnica, il pilota penalizzato potrà anche essere escluso dal “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011 dopo che PROCAR ne avrà informato la C.S.A.I.

    CONTESTAZIONI
    Nel caso un Concorrente/Conduttore iscritto al “DS3R3 RACING TROPHY” ritenesse legittimo presentare un reclamo avverso ad altro Concorrente/Conduttore iscritto al medesimo Trofeo, pur rispettando i suoi diritti e le procedure legittime , come previsto dal Capitolo XIII del Regolamento Nazionale Sportivo, lo stesso dovrà darne comunicazione al responsabile del Trofeo o a CITROEN RACING-CITROEN ITALIA entro i termini della sua presentazione.

    CONTROVERSIE
    In caso di appello si applicano le norme previste dalla normativa vigente CSAI e più specificatamente quelle previste dal Regolamento Nazionale Sportivo R.N.S. edizione 2011.
     
  4. rally

    Membro dello Staff Pilota esperto

    91%
    Messaggi:
    9.188
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.105
    Punteggio:
    1.908
    Località:
    Milano
    ARTICOLO 13
    PIANO DI IDENTIFICAZIONE

    13.1 : Posizione delle targhe dei rally
    Le targhe ufficiali dei rally del “DS3 R3 RACING TROPHY” dovranno essere applicate alle vetture attenendosi scrupolosamente a quanto previsto dalla normativa generale CSAI e al RPG .
    13.2 Piano di identificazione previsto dal « DS3 R3 RACING TROPHY »
    A-Tuta pilota
    VEDI DISEGNO ALLEGATO
    B-Veicolo
    VEDI DISEGNO ALLEGATO
    Gli iscritti dovranno obbligatoriamente posizionare gli adesivi degli sponsor del “DS3 R3 RACING TROPHY” negli spazi indicati. Le tute di gara dovranno essere decorate come previsto dal regolamento. All’interno del Sito ufficiale del trofeo, www.ds3r3racingtrophy.it verrà creata un’apposita sezione dedicata.
    ARTICOLO 14
    PENALITA’ FINANZIARIE IN CASO DI IDENTIFICAZIONESCORRETTA

    Senza pregiudizio alcuno alle disposizioni dell’articolo 12, per i veicoli, i piloti o copiloti che non saranno perfettamente identificati dai colori del “DS3 R3 RACING TROPHY”, per tutta la durata del rally (corsa, podio) e la cui non conformità di identificazione sia stata notificata al concorrente da PROCAR, verrà applicata una trattenuta sull’importo dei premi di classifica.
    Penalità del valore di 100 € per la prima infrazione, di 150 € per la seconda e di 250 € per quelle successive.

    ARTICOLO 15
    ALTRE SANZIONI

    Se un pilota viene escluso da un rally per motivi sportivi o tecnici (Prescrizioni Generali C.S.A.I), non avrà alcun diritto di pretesa sull’assegnazione dei punti o dei premi di classifica relativi al rally da cui è stato escluso. Inoltre, in base alla gravità dell’infrazione, PROCAR potrà deciderne l’esclusione definitiva dal “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011, dopo averne informato la C.S.A.I.
    L’esclusione di un pilota potrà costituire il motivo di un futuro rifiuto di iscrizione a qualsiasi attività di promozione CITROËN RACING per un periodo di 5 anni.

    REGOLAMENTO TECNICO
    ARTICOLO 1
    NORME GENERALI

    Il « DS3 R3 RACING TROPHY » 2011 è riservato ai veicoli CITROËN DS3 R3.
    I veicoli dovranno obbligatoriamente essere dotati dei kit specifici « DS3 R3 » CITROËN RACING, che potranno essere eventualmente completati da pezzi definiti opzionali.
    I veicoli dovranno essere conformi alla normativa tecnica FIA, allegato J, articoli 252/253/255/260.
    I veicoli saranno iscritti ai seguenti gruppi: DS3 R3 : gruppo R / Classe R3 T
    I pezzi meccanici usurati dovranno essere sostituiti esclusivamente da ricambi originali disponibili presso il Centro Ricambi CITROËN o da un ricambio del kit obbligatorio disponibile presso il Centro Ricambi da Competizione CITROËN RACING.
    Gli interventi sul veicolo relativi a:
    - struttura,
    - carrozzeria,
    - parte meccanica,
    - parte elettrica,
    - equipaggiamento,
    dovranno essere eseguiti unicamente in conformità con le procedure stabilite da CITROËN ITALIA e con la documentazione tecnica CITROËN RACING « DS3 R3 » consultabile sul sito : http//boutique.citroenracing.com alla voce Documentazione
    Potranno essere forniti dei documenti aggiuntivi, sotto forma di Info-Tech, alle note tecniche di montaggio nel corso della stagione, con i quali sarà possibile risolvere gli eventuali problemi tecnici riscontrati.
    Il Concorrente/Conduttore è il solo responsabile della conformità della propria vettura.

    ARTICOLO 2
    PNEUMATICI - CERCHI


    Articolo 2.1 : Pneumatici
    Tutti i veicoli partecipanti al “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011 dovranno essere obbligatoriamente equipaggiati degli pneumatici PIRELLI “scolpiti da stampo tipo FIA”.

    Tipi e dimensioni dei pneumatici autorizzati per il « DS3 R3 RACING TROPHY » sulle DS3 R3 :
    Dimensioni e Mescole

    La dimensione degli pneumatici è la seguente 200/625-17 Asfalto;
    195/45-17 Neve; 195/79-15 Terra.
    La mescola è di libera scelta fra quelle di produzione Clienti in base ai cataloghi
    ufficiali Pirelli.

    Asfalto :RX5-RX7-RX9-RE7
    Neve : WX2
    Terra:Ke-K4-K6-KM6

    Non è consentito l’uso degli pneumatici destinati o provenienti da forniture per team o vetture e classificati come “Evoluzione”.
    L’approvvigionamento è consentito solo presso i rivenditori ufficiali della casa produttrice: Greco Gomme e/o Gualandi Gomme, e deve essere documentabile.
    Ogni Concorrente/conduttore è responsabile dell’approvvigionamento degli pneumatici necessari per il proprio fabbisogno di gara.
    I tipi potranno eventualmente essere modificati nel corso dell’anno.

    Articolo 2.3 : Cerchi DS3 R3 :

    E’ consentito unicamente l’utilizzo dei cerchi commercializzati da CITROËN RACING da 7" x 17" (asfalto) o 6 " x 15" (terra) del kit CITROËN DS3 R3.

    ARTICOLO 3
    LUBRIFICANTI

    E’ obbligatorio l’utilizzo del lubrificante motore “TOTAL QUARTZ RACING 10W-50”. (Riferimento Boutique CITROËN RACING : OAXXQUARTZ)
    E’ obbligatorio l’utilizzo del lubrificante cambio “ TOTAL H50168 75W90”. (Riferimento Boutique CITROËN RACING : 1C2340626A)
    E’ obbligatorio l’utilizzo del liquido LDS per il circuito idraulico del servosterzo e il comando cambio/frizione. (Riferimento Boutique
    CITROËN RACING : BCSP 9979A3)

    ARTICOLO 4
    EQUIPAGGIAMENTO PILOTI - COPILOTI

    L’utilizzo del sistema HANS è obbligatorio per tutti i piloti e copiloti partecipanti al “DS3 R3 RACING TROPHY 2011”.
    E’ obbligatorio indossare le tute e i sottotuta ignifughi “DS3 R3 RACING TROPHY” omologati FIA forniti da CITROËN RACING.

    ARTICOLO 5
    RISPETTO DEL PRESENTE REGOLAMENTO

    I controlli saranno effettuati da PROCAR e CITROËN RACING al fine di assicurare il rispetto del regolamento del “DS3 R3 RACING TROPHY” 2011.
    In caso di mancato rispetto del presente regolamento, PROCAR e CITROËN RACING potranno decidere di non assegnare al contravvenente i premi di classifica o di annunciarne l’esclusione dal “DS3 R3 RACING TROPHY”.

    APPROVAZIONE CSAI: RM/TR/10 DEL 23 FEBBRAIO 2011
    IL SEGRETARIO DELLA CSAI
    MARCO FERRARI
    F.TO
     

Condividi questa Pagina